gir-agir-bgir-csupercoppacopitaberrettialbo

NEWS

LEGA PRO E PUMA INSIEME IN CAMPO

Presentato il nuovo pallone unico per la stagione calcistica 2015-16

La partnership tra Lega Pro e PUMA continua e si consolida, dopo cinque anni di collaborazione, con la fornitura ufficiale del pallone unico per la nuova stagione calcistica 2015-16.

Il Pallone da calcio Puma "PowerCat 2.12 Match (FIFA Appr)", dedicato in esclusiva alla Lega Pro per la stagione calcistica 2015-16, è caratterizzato da un'innovativa costruzione a 22 pannelli termosaldati che ne incrementano la sfericità e riducono l'assorbimento dell'acqua.

L'innovativa tecnologia Dimple III PU riproduce sulla superficie del pallone la conformazione tipica di una pallina da golf al fine di enfatizzarne l'aerodinamicità, la stabilità della traiettoria e aumentare la velocità del pallone stesso.

Il rivestimento superiore in PU conferisce al pallone una grande resistenza all'usura e il marchio di "FIFA Approved" è una garanzia di alta qualità e performance per i top match.

Inoltre, il rivestimento del pallone è stato anche rafforzato da un ulteriore multi-strato in poliestere che permette una maggiore saldatura tra cuciture e pannelli, la camera d'aria in lattice naturale, combinata con la valvola PUMA Air Lock Pal e con la Perimeter Balance Technology (PBT), esalta ancora di più la performance e le qualità tecniche del pallone.

L'esordio del pallone in campo è previsto per il 14 agosto con la Coppa Italia Lega Pro, arrivata all'edizione n. 44.

pallone2015-16 campo pallone2015-16 porta pallone2015-16 rete

Credits: Luca Fanfani
Scatti al Centro Tecnico Federale di Coverciano

Firenze, 28 luglio 2015

NOMINATI I TRE SUB-COMMISSARI DELLA LEGA PRO

Il Commissario Straordinario della Lega Pro, Tommaso Miele, ha provveduto in data odierna alla nomina dei tre sub-commissari, i cui nominativi sono già stati resi noti nella conferenza stampa successiva al Consiglio Federale di venerdì scorso, e che sono il Dott. Belardino Feliziani, il notaio Salvatore Lombardo ed il Dott. Paolo Marcheschi.

I tre sub-commissari coadiuveranno il Commissario nella sua attività e resteranno in carica sino al 31 ottobre 2015.

Firenze, 21 luglio 2015

legapro-quadro

Le nomine dei sub-commissari

Il Commissario Straordinario della Lega Pro, Tommaso Miele, ha partecipato quest'oggi ai lavori del Consiglio federale, intervenendo successivamente in conferenza stampa col Presidente Tavecchio.

In apertura il dott. Miele ha ringraziato il Presidente Tavecchio per la fiducia accordatagli, dicendosi lusingato per essere stato nominato all'unanimità dal Consiglio Federale, e comunque consapevole della complessità del mandato affidatogli.

Ha rappresentato che, proprio in relazione ai tempi stretti dell'incarico commissariale, si è subito messo al lavoro per operare una ricognizione dei problemi da risolvere, avviando subito ogni attività istruttoria necessaria per assolvere il mandato entro il termine fissato del 31 ottobre.

Il Commissario ha, altresì, comunicato i nomi dei tre sub-commissari che intende nominare per assolvere il mandato commissariale. Si tratta del dott. Dino Feliziani, dottore commercialista particolarmente esperto in materia di bilanci, del notaio Salvatore Lombardo, che conosce anche le problematiche gestionali della Lega Pro, essendone stato Vicepresidente negli anni passati, e del dott. Paolo Marcheschi, esperto in attività amministrativa.

In chiusura del suo intervento, il dott. Miele si è detto fiducioso di portare a termine entro il 31 ottobre le due mission fondamentali del suo mandato, e cioè l'approvazione del bilancio e le elezioni per la nuova governance.

A quest'ultimo proposito, ha annunciato che e' sua intenzione procedere preliminarmente, come da statuto della Lega Pro, all'approvazione del regolamento elettorale.

figc

Roma, 17 luglio 2015

CONGRATULAZIONI DELLA LEGA PRO ALLA NAZIONALE UNIVERSITARIA DI MISTER PISCEDDA

Il Commissario Straordinario, Tommaso Miele, a nome di tutta la Lega Pro, esprime le più vive felicitazioni per la conquista della medaglia d'oro da parte della Nazionale azzurra, guidata da Mister Piscedda, alla XXVIII Universiade in Corea del Sud.

Miele, in riferimento al traguardo raggiunto, dichiara come "la Nazionale Universitaria conquista meritatamente un ruolo da protagonista a livello internazionale nel presente e conferma un posto di rilievo nella storia del calcio. La presenza nella rosa azzurra di molti calciatori che militano nei Club di Lega Pro è motivo di grande orgoglio e soddisfazione per questa Lega, che da sempre valorizza i giovani sul piano sportivo, scolastico e umano".

universiadi finale2015

Firenze, 13 luglio 2015

UNIVERSIADI: L'ITALIA BATTE LA COREA DEL SUD E VINCE LA MEDAGLIA D'ORO

La Nazionale Universitaria di Calcio ha vinto la XXVIII Universiade, aggiudicandosi la medaglia d'oro!

Gli Azzurri allenati da Piscedda hanno superato con un netto 3-0 i padroni di casa della Corea del Sud nella finalissima disputatasi al Naju Public Stadium. Per la squadra italiana, composta da giocatori di Serie B, Lega Pro e Serie D, sono andati a segno Biasci, Regoli e Morosini.

A diciotto anni dall'ultima impresa, la Nazionale Universitaria vince la sua seconda medaglia d'oro. L'Italia sale sul podio per la settima volta, dopo il primo posto nell'edizione casalinga di Palermo nel 1997 (anche allora avversaria in finale era la Corea del Sud), seguita da cinque medaglie d'argento nel 1999, 2003, 2005, 2007 e 2009.

Biasci, Regoli e Morosini firmano il trionfo azzurro. Giunta in finale dopo aver battuto ai rigori il Giappone, la squadra di Piscedda gioca una gara perfetta, dominata dall'inizio alla fine. Ottimo l'avvio: dopo 10 minuti Corea in dieci uomini per l'espulsione di Park e Italia in vantaggio al 12' con Biasci che realizza a pochi passi dalla porta. Sfruttando la superiorità numerica, gli Azzurri realizzano il raddoppio al 32' con uno splendido tiro da fuori area di Regoli, perfetto per potenza e precisione.

La Corea abbozza una reazione senza impensierire l'Italia, che sfiora la terza rete con Dezi. Nella ripresa Morosini, ancora protagonista, conclude prima sull'esterno della rete e poi, in contropiede, trova il gol del 3-0 al 9' con una conclusione imparabile sul primo palo. Pochi minuti dopo anche la squadra di Piscedda resta in dieci per l'espulsione di Biasci (doppia ammonizione), ma l'Italia porta a termine la sua impresa senza problemi, gestendo il vantaggio senza concedere nulla agli avversari.

Medaglia di bronzo per il Giappone, che batte 7-6 il Brasile ai calci di rigore.

Italia - Corea del Sud 3-0
Marcatori: 11′ Biasci, 32′ Regoli, 53′ Morosini
Ammoniti: 31′ Regoli, 46′ Biasci, 72′ Jung Won-Jin
Espulsi: 6′ Park Dong-Jin, 59′ Biasci

ITALIA: Manfredini, Cappelletti, Meccariello (93′ Masi), Sabato, Berra, Regoli (80′ Corti), Mora, Faragò, Dezi, Morosini (88′ Maestrelli), Biasci. All. Piscedda

COREA DEL SUD: Kim Dong-Jun, Jung Won-Jin, Seo Young-Jae, Lee Sang-Min (31′ Lee Jeong Bin), Park Dong-Jin, Moon Jun-Ho (C) (61′ Ko Seung-Beong), Lee H. H., Jung Dongyoon, Yeon Jeun, Kim Gun-Hee, Kim Min-Kyu (12′ Jeon In-Kyu)

universiadi finale2015

L'elenco dei convocati per le Universiadi

Portieri: Manfredini (Modena), Savelloni (Pescara), Paleari (Giana Erminio)
Difensori: Meccariello (Ternana), Masi (Lupa Roma), Berra (Carrarese), Sabato (Alessandria), Cappelletti (Cittadella)
Centrocampisti: Regoli (Avellino), Morosini (Brescia), Dezi (Crotone), Faragò (Novara), Cerrai (Lupa Roma), Mora (Alessandria), Bergamini (Paganese), Corti (Pro Sesto), Truzzi (Varese), Masini (Olimpia Colligiana), Maestrelli (Ostia Mare)
Attaccanti: Biasci (Paganese)

Il calendario degli Azzurri
2 luglio: Canada - ITALIA 
3 luglio: Cerimonia di apertura delle Universiadi (Main Stadium di Gwangju)
5 luglio: Corea del Sud - ITALIA 
7 luglio: ITALIA - Cina Taipei 
9 luglio: Quarti di finale - ITALIA - Irlanda
11 luglio: Semifinali - ITALIA - Giappone 
13 luglio: Finale Corea del Sud - ITALIA 
14 luglio: Cerimonia di chiusura (Main Stadium)

Fonte: FIGC, 13 luglio 2015

UNIVERSIADI: L'ITALIA BATTE LA COREA DEL SUD E VINCE LA MEDAGLIA D'ORO

La Nazionale Universitaria di Calcio ha vinto la XXVIII Universiade, aggiudicandosi la medaglia d'oro!

Gli Azzurri allenati da Piscedda hanno superato con un netto 3-0 i padroni di casa della Corea del Sud nella finalissima disputatasi al Naju Public Stadium. Per la squadra italiana, composta da giocatori di Serie B, Lega Pro e Serie D, sono andati a segno Biasci, Regoli e Morosini.

A diciotto anni dall'ultima impresa, la Nazionale Universitaria vince la sua seconda medaglia d'oro. L'Italia sale sul podio per la settima volta, dopo il primo posto nell'edizione casalinga di Palermo nel 1997 (anche allora avversaria in finale era la Corea del Sud), seguita da cinque medaglie d'argento nel 1999, 2003, 2005, 2007 e 2009.

Biasci, Regoli e Morosini firmano il trionfo azzurro. Giunta in finale dopo aver battuto ai rigori il Giappone, la squadra di Piscedda gioca una gara perfetta, dominata dall'inizio alla fine. Ottimo l'avvio: dopo 10 minuti Corea in dieci uomini per l'espulsione di Park e Italia in vantaggio al 12' con Biasci che realizza a pochi passi dalla porta. Sfruttando la superiorità numerica, gli Azzurri realizzano il raddoppio al 32' con uno splendido tiro da fuori area di Regoli, perfetto per potenza e precisione.

La Corea abbozza una reazione senza impensierire l'Italia, che sfiora la terza rete con Dezi. Nella ripresa Morosini, ancora protagonista, conclude prima sull'esterno della rete e poi, in contropiede, trova il gol del 3-0 al 9' con una conclusione imparabile sul primo palo. Pochi minuti dopo anche la squadra di Piscedda resta in dieci per l'espulsione di Biasci (doppia ammonizione), ma l'Italia porta a termine la sua impresa senza problemi, gestendo il vantaggio senza concedere nulla agli avversari.

Medaglia di bronzo per il Giappone, che batte 7-6 il Brasile ai calci di rigore.

Italia - Corea del Sud 3-0
Marcatori: 11′ Biasci, 32′ Regoli, 53′ Morosini
Ammoniti: 31′ Regoli, 46′ Biasci, 72′ Jung Won-Jin
Espulsi: 6′ Park Dong-Jin, 59′ Biasci

ITALIA: Manfredini, Cappelletti, Meccariello (93′ Masi), Sabato, Berra, Regoli (80′ Corti), Mora, Faragò, Dezi, Morosini (88′ Maestrelli), Biasci. All. Piscedda

COREA DEL SUD: Kim Dong-Jun, Jung Won-Jin, Seo Young-Jae, Lee Sang-Min (31′ Lee Jeong Bin), Park Dong-Jin, Moon Jun-Ho (C) (61′ Ko Seung-Beong), Lee H. H., Jung Dongyoon, Yeon Jeun, Kim Gun-Hee, Kim Min-Kyu (12′ Jeon In-Kyu)

universiadi finale2015

L'elenco dei convocati per le Universiadi

Portieri: Manfredini (Modena), Savelloni (Pescara), Paleari (Giana Erminio)
Difensori: Meccariello (Ternana), Masi (Lupa Roma), Berra (Carrarese), Sabato (Alessandria), Cappelletti (Cittadella)
Centrocampisti: Regoli (Avellino), Morosini (Brescia), Dezi (Crotone), Faragò (Novara), Cerrai (Lupa Roma), Mora (Alessandria), Bergamini (Paganese), Corti (Pro Sesto), Truzzi (Varese), Masini (Olimpia Colligiana), Maestrelli (Ostia Mare)
Attaccanti: Biasci (Paganese)

Il calendario degli Azzurri
2 luglio: Canada - ITALIA 
3 luglio: Cerimonia di apertura delle Universiadi (Main Stadium di Gwangju)
5 luglio: Corea del Sud - ITALIA 
7 luglio: ITALIA - Cina Taipei 
9 luglio: Quarti di finale - ITALIA - Irlanda
11 luglio: Semifinali - ITALIA - Giappone 
13 luglio: Finale Corea del Sud - ITALIA 
14 luglio: Cerimonia di chiusura (Main Stadium)

Fonte: FIGC, 13 luglio 2015

AL VIA L'ATTIVITA' AGONISTICA DI LEGA PRO 2015-16: ECCO LE DATE

Questa mattina il Commissario Straordinario, Tommaso Miele, ha disposto il calendario dell'attività agonistica di Lega Pro 2015–2016.

La nuova stagione sportiva si aprirà ufficialmente venerdì 14 agosto 2015 con le gare di Coppa Italia, mentre il campionato prenderà il via domenica 6 settembre.

Il 17 luglio è in programma a Roma il Consiglio Federale, che tra i temi all'ordine del giorno, stabilirà gli organici dei campionati, tra i quali quello della Lega Pro.

calendario-lega

altPdf CU Date Coppa Italia e Campionato 2015-16

Firenze, 13 luglio 2015

UNIVERSIADI IN COREA: ITALIA IN FINALE. IN CAMPO GIOCATORI DI LEGA PRO

Universiadi in Corea: sconfitto il Giappone ai rigori, l'Italia conquista la finale

Grande impresa della Nazionale Universitaria, che alle Universiadi di Gwangju ha superato ai calci di rigore il Giappone volando in finale, dove al Naju Public Stadium affronterà i padroni di casa della Corea del Sud, che nell'altra semifinale hanno battuto 2-0 il Brasile.

Dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari, l'Italia si è imposta 3-1 ai calci di rigore grazie alle trasformazioni di Meccariello, Berra e Cappelletti. 

universiadi semifinali2015

L'elenco dei convocati per le Universiadi
Portieri: Manfredini (Modena), Savelloni (Pescara), Paleari (Giana Erminio)
Difensori: Meccariello (Ternana), Masi (Lupa Roma), Berra (Carrarese), Sabato (Alessandria), Cappelletti (Cittadella)
Centrocampisti: Regoli (Avellino), Morosini (Brescia), Dezi (Crotone), Faragò (Novara), Cerrai (Lupa Roma), Mora (Alessandria), Bergamini (Paganese), Corti (Pro Sesto), Truzzi (Varese), Masini (Olimpia Colligiana), Maestrelli (Ostia Mare)
Attaccanti: Biasci (Paganese)

Il calendario degli Azzurri
2 luglio: Canada - ITALIA (ore 11 locali, le 4 di notte italiane – Mokpo)
3 luglio: Cerimonia di apertura delle Universiadi (Main Stadium di Gwangju dalle 18:00 locali)
5 luglio: Corea del Sud - ITALIA (ore 16.30, le 9.30 italiane – Jeongeup)
7 luglio: ITALIA - Cina Taipei (ore 16.30, le 9.30 italiane –Mokpo)
9 luglio: Quarti di finale - ITALIA - Irlanda
11 luglio: Semifinali - ITALIA - Giappone (ore 11.00 locali, 00.4 italiane)
13 luglio: Finale Corea del Sud - ITALIA (ore 12.00 italiane)
14 luglio: Cerimonia di chiusura (Main Stadium)

Fonte: FIGC, 12 luglio 2015

UNIVERSIADI IN COREA: ITALIA IN FINALE. IN CAMPO GIOCATORI DI LEGA PRO

Universiadi in Corea: sconfitto il Giappone ai rigori, l'Italia conquista la finale

Grande impresa della Nazionale Universitaria, che alle Universiadi di Gwangju ha superato ai calci di rigore il Giappone volando in finale, dove al Naju Public Stadium affronterà i padroni di casa della Corea del Sud, che nell'altra semifinale hanno battuto 2-0 il Brasile.

Dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari, l'Italia si è imposta 3-1 ai calci di rigore grazie alle trasformazioni di Meccariello, Berra e Cappelletti. 

universiadi semifinali2015

L'elenco dei convocati per le Universiadi
Portieri: Manfredini (Modena), Savelloni (Pescara), Paleari (Giana Erminio)
Difensori: Meccariello (Ternana), Masi (Lupa Roma), Berra (Carrarese), Sabato (Alessandria), Cappelletti (Cittadella)
Centrocampisti: Regoli (Avellino), Morosini (Brescia), Dezi (Crotone), Faragò (Novara), Cerrai (Lupa Roma), Mora (Alessandria), Bergamini (Paganese), Corti (Pro Sesto), Truzzi (Varese), Masini (Olimpia Colligiana), Maestrelli (Ostia Mare)
Attaccanti: Biasci (Paganese)

Il calendario degli Azzurri
2 luglio: Canada - ITALIA (ore 11 locali, le 4 di notte italiane – Mokpo)
3 luglio: Cerimonia di apertura delle Universiadi (Main Stadium di Gwangju dalle 18:00 locali)
5 luglio: Corea del Sud - ITALIA (ore 16.30, le 9.30 italiane – Jeongeup)
7 luglio: ITALIA - Cina Taipei (ore 16.30, le 9.30 italiane –Mokpo)
9 luglio: Quarti di finale - ITALIA - Irlanda
11 luglio: Semifinali - ITALIA - Giappone (ore 11.00 locali, 00.4 italiane)
13 luglio: Finale Corea del Sud - ITALIA (ore 12.00 italiane)
14 luglio: Cerimonia di chiusura (Main Stadium)

Fonte: FIGC, 12 luglio 2015

GLI AZZURRINI DI PISCEDDA IN SEMIFINALE

Gli azzurri di Massimo Piscedda conquistano il pass per le semifinali alle Universiadi di Gwangju (in Corea del Sud). La Nazionale italiana - in cui militano molti ragazzi provenienti dalla Lega Pro – ha superato per 1-0 l'Irlanda. La rete della vittoria è stata siglata al 41' da Morosini del Brescia.

Il prossimo appuntamento per il team azzurro sarà sabato 11 luglio contro il Giappone (fischio d'inizio alle ore 11 locali presso lo Yeonggwang Sportium Football Field, in Italia saranno le 4 del mattino). L'altra semifinale è Corea del Sud - Brasile. La finale è in programma lunedì 13 luglio.

Formazione Italia: Manfredini - Cappelletti - Berra - Mora (75' Truzzi) - Meccariello - Sabato - Farago' - Biasci (69' Cerrai) Morosini - Dezi (92' Corti) - Regoli

figc-quadrato

L'elenco dei convocati per le Universiadi
Portieri: Manfredini (Modena), Savelloni (Pescara), Paleari (Giana Erminio)
Difensori: Meccariello (Ternana), Masi (Lupa Roma), Berra (Carrarese), Sabato (Alessandria), Cappelletti (Cittadella)
Centrocampisti: Regoli (Avellino), Morosini (Brescia), Dezi (Crotone), Faragò (Novara), Cerrai (Lupa Roma), Mora (Alessandria), Bergamini (Paganese), Corti (Pro Sesto), Truzzi (Varese), Masini (Olimpia Colligiana), Maestrelli (Ostia Mare)
Attaccanti: Biasci (Paganese)

Il calendario degli Azzurri
2 luglio: Canada - ITALIA (ore 11 locali, le 4 di notte italiane – Mokpo)
3 luglio: Cerimonia di apertura delle Universiadi (Main Stadium di Gwangju dalle 18:00 locali)
5 luglio: Corea del Sud - ITALIA (ore 16.30, le 9.30 italiane – Jeongeup)
7 luglio: ITALIA - Cina Taipei (ore 16.30, le 9.30 italiane –Mokpo)
9 luglio: Quarti di finale - ITALIA - Irlanda
11 luglio: Semifinali - ITALIA - Giappone (ore 11.00 locali, 00.4 italiane)
13 luglio: Finali
14 luglio: Cerimonia di chiusura (Main Stadium)

9 luglio 2015

Pagina 1 di 135

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com

 

 

 

 

 

 

  sponsor05