Catanzaro - News dai Club

Una cena tra amici ma non soltanto per il gusto di stare insieme intorno a una tavola imbandita.

Tra un piatto e l’altro, l’idea del dottore Giancarlo Valenti, perfetto padrone di casa, è stata quella di raccogliere fondi per regalare a dei tifosi del Catanzaro particolarmente bisognosi degli abbonamenti allo stadio. Presenti, tra gli altri, i soci della “A1971 srl” Domenico Meddis, Nicola Cantafora, Tony Proscia, Benedetto Arcuri e tanti appassionati delle Aquile che hanno contribuito a racimolare il contributo necessario.

Grazie alle donazione, è stato possibile sottoscrivere quattro abbonamenti per i ragazzi ospiti della Comunità Ministeriale di Catanzaro che potranno così seguire da vicino le sorti dei giallorossi. “Siamo molto contenti che questa semplice idea – ha commentato il presidente della “A1971” Domenico Meddis – consentirà ad alcuni ospiti della struttura penitenziaria di seguire le sorti della nostra amata squadra, garantendogli dei momenti di socialità che credo siano fondamentali nel percorso di recupero che hanno intrapreso. Ringraziamo i vertici della Comunità ministeriale per la disponibilità che hanno dimostrato e siamo certi che al grido di “Forza giallorossi” i loro giovani potranno vivere delle belle emozioni, quelle che solo il calcio sa regalare”.

Fonte: Catanzaro 1929