gir-agir-bgir-csupercoppacopitaberrettialbo

News dai Club

LA PISTOIESE ESONERA LUCARELLI

pistoiese-1415L'U.S. Pistoiese 1921 comunica che in data odierna è stata assunta la decisione di esonerare il tecnico Cristiano Lucarelli e i suoi collaboratori: l'allenatore in seconda Alessandro Conticchio, il preparatore atletico, Marco Tamburini e quello dei portieri, Fabrizio Boccafogli.

La Società ringrazia mister Lucarelli e il suo staff per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata, rivolgendo loro gli auspici per una prosecuzione di carriera ricca di soddisfazioni sportive. A breve sarà ufficializzato il nuovo staff tecnico.

 

DELEGAZIONE NEROVERDE IN VISITA ALL'ANFFAS

Una delegazione di giocatori e dirigenti del Pordenone Calcio ha fatto visita al centro "Giulio Locatelli", sede dell'Anffas di Pordenone (associazione famiglie di disabili intellettivi e relazionali). Invitati dalla onlus, capitan Maccan e compagni sono stati condotti dal personale della struttura alla scoperta dei diversi laboratori in cui sono coinvolti gli utenti: ceramica, mosaico, cartonaggio, midollino, fili/ricamo e colore. In un clima molto familiare si sono presentati agli ospiti del Centro, invitandoli allo stadio Bottecchia per assistere a una partita.

I ragazzi della struttura hanno donato un quadretto neroverde in legno da loro creato appositamente per il Pordenone. La squadra ha contraccambiando consegnando una maglia, una sciarpa e un pallone autografato. «Ringraziamo i "ramarri" per l'allegria portata al Centro e la disponibilità dimostrata. Ora hanno dei nuovi tifosi: facciamo loro un grosso "in bocca al lupo" affinché conquistino la salvezza», commenta il presidente dell'Anffas Bruno Carniel.

L'Anffas, onlus operante dal 1969, è un punto di riferimento per le persone con disabilità della provincia. Il Pordenone Calcio invita gli interessati a conoscere questa realtà a recarsi al centro "Giulio Locatelli" di via Tiro a segno a Pordenone.

 

anffas

ALBERTO BOLLINI NUOVO MISTER DEL LECCE

Il Lecce ha affidato la conduzione tecnica della prima squadra a mister Alberto Bollini.

L'allenatore dirigerà l'allenamento di questa mattina al "Via del Mare" per poi essere presentato alla stampa nel pomeriggio (alle 14.00), presso la sala stampa "Sergio Vantaggiato".

4 febbraio 2015

A LECCE ESONERATO DINO PAGLIARI

Il Lecce ha sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra Dino Pagliari ed il suo vice Maurizio Tacchi.

L'allenamento di questo pomeriggio alle ore 15.00 al Via del Mare verrà diretto da Sandro Morello, tecnico della formazione Berretti.

lecce-s

CARLO SABATINI NUOVO TECNICO DEL COMO

Il Como Calcio ha ufficializzato il nuovo tecnico Carlo Sabatini alla guida della squadra lariana. L'allenatore è subentrato a Giovanni Colella

13 gennaio 2015

como-s

IL GROSSETO SI AFFIDA A MISTER STRINGARA

L'U.S. Grosseto comunica di aver sollevato dalla conduzione tecnica della prima squadra il sig. Pasquale Padalino e l'allenatore in seconda sig. Giuseppe Lo Polito. Al sig. Padalino e al sig. Lo Polito vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto e l'impegno profuso.

Il nuovo allenatore è il sig. Paolo Stringara che si avvarrà della collaborazione dell'allenatore in seconda sig. Gianluca Presicci .

Grosseto, 13 gennaio 2015

grosseto-s

CRISTIAN BUCCHI NUOVO TECNICO DELLA TORRES

Dopo il forzato e doloroso addio alla panchina di mister Cosco la Società sceglie le motivazioni e l'entusiasmo del tecnico romano.

La Società comunica che è stato trovato l'accordo che legherà il tecnico Cristian Bucchi alla Torres.

torres-1415Il nuovo allenatore dei rossoblu era presente oggi allo stadio Città di Meda per assistere alla gara contro il Renate e, dopo un breve colloquio con il presidente Domenico Capitani, ha accettato l'incarico che lo porterà in Sardegna già nella serata di domani.

Il prossimo 8 gennaio, alla ripresa, Bucchi dirigerà il primo allenamento della squadra.

Per il presidente Capitani si tratta di una scelta ponderata ma ricaduta sull'uomo giusto: "Ho voluto che vedesse la squadra e che si facesse un'idea, abbiamo trovato subito l'intesa e ha capito cosa c'è da fare. Ripartiamo con un nuovo spirito".

Bucchi, 37 anni,nato a Roma, un passato da calciatore nella massima serie, dal 2012, terminata l'attività agonistica, ha allenato per due anni a Pescara (primo anno Primavera), in serie A, e poi il Gubbio in Lega Pro: "Sono pronto per questa sfida che ho accettato con grande entusiasmo. Sono molto contento e carico. La squadra ha dei valori e ci sono tutte le possibilità per disputare un girone di ritorno importante e raggiungere l'obiettivo salvezza".

BEFANA IN PEDIATRIA PER LA LUCCHESE

Le calze della befana sono arrivate a sorpresa anche nel reparto di pediatria dell'ospedale San Luca di Lucca. A distribuirle però, al posto della vecchina con la scopa e le scarpe rotte, mister Pantera, la simpatica mascotte rossonera che, accompagnata da una rappresentanza di giocatori e dal direttore generale Giovanni Galli, ha donato sorrisi e carezze ai bambini ricoverati e ai loro familiari. Un'iniziativa semplice per mostrare vicinanza alle sofferenze dei più piccoli, regalando emozioni e rendendo in qualche modo speciale anche un giorno di festa in corsia.

alt

 Fonte: Lucchese


FORLI': VANIGLI NUOVO TECNICO, ARRIGONI DT

forli-sIn seguito all'esonero di Roberto Rossi, il Forli' (Lega Pro/B) ha affidato la panchina a Richard Vanigli, 43 anni, ex difensore di Livorno, Empoli e Ancona, gia' vice allenatore al Forli'di Attilio Bardi e poi anche dello stesso Rossi.

Nuovo responsabile dell'area tecnica e' stato nominato Daniele Arrigoni, ex tecnico di Cesena e Bologna, che prende il posto di Massimiliano Menegatti.

"RAMARRI" AMBASCIATORI DELL'AREA GIOVANI DEL CRO

Da sabato 20 dicembre, in occasione del match casalingo con il Real Vicenza, la maglia del Pordenone avrà una personalizzazione proprio speciale. Sulla manica sinistra delle divise da gara (neroverde e bianca), per tutta la stagione, ci sarà il logo dell'Area Giovani del Cro di Aviano (Pn), Centro di riferimento oncologico.

«Il nostro vuole essere un piccolo contributo, ma fortemente sentito - spiega il direttore generale Giancarlo Migliorini - per valorizzare e promuovere un'eccellenza medica e umana del territorio come il Cro, in modo particolare la sua Area Giovani. Si tratta di un'iniziativa che rafforza il rapporto instaurato da diversi anni con questa preziosa realtà».

L'iniziativa, che si legherà anche a una raccolta fondi con la messa all'asta nei prossimi mesi delle maglie, è stata annunciata questa sera, in occasione della visita natalizia della Prima squadra all'Area Giovani. Il dg Migliorini, il direttore sportivo Sergio Pinzin, mister Fabio Rossitto, parte della squadra e dello staff hanno incontrato i ragazzi ospiti del reparto, intrattenendosi con loro e portando dei doni neroverdi. Per i ramarri si è trattato di un ritorno all'Area Giovani, che avevano visitato nel Natale 2012.

«Ringraziamo il Pordenone Calcio, che conferma la sua vicinanza alla nostra realtà. Speriamo di poter "contraccambiare" portando fortuna ai "ramarri"», commentano il direttore generale Piero Cappelletti e il dottor Maurizio Mascarin, medico responsabile dell'Area Giovani.

«I nostri ragazzi - aggiunge il dottor Mascarin - sono molto contenti di questa iniziativa e della visita dei giocatori. Faranno il tifo per loro».

pordenone ospedale

Maggiori informazioni sull'Area Giovani su www.areagiovanicro.it.

Fonte: Pordenone Calcio

Pagina 1 di 107

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com

 

 

 

 

 

 

  sponsor05