gir-agir-bgir-csupercoppacopitaberrettialbo

News dai Club

IL MELFI FESTEGGIA IL NATALE CON I RAGAZZI DELL'AIAS

melfi-sUna visita che si rinnova puntualmente. Un appuntamento capace di regalare gioia e felicità. Due aspetti che nel periodo Natalizio calzano a pennello.

Così ancora una volta, piacevolmente, il Melfi calcio al gran completo, Presidente Maglione in testa, si è recato presso il centro Aias, struttura da oltre 40 anni presente nella cittadina federiciana che ospita ragazzi affetti da disabilità fisica e psichica. Inutile sottolineare l'enorme contentezza che questa visita ha scatenato.

La squadra è stata accolta sulle note di " Melfi oh Melfi", inno ufficiale della squadra gialloverde, con gli ospiti del centro ben felici di abbracciare e scambiare gesti affettuosi con i calciatori e lo staff. Momenti toccanti e commoventi. Non sono mancate le lacrime, da parte dei giovani atleti, che hanno toccato con mano una realtà che forse non immaginavano così particolare. Loro i calciatori, svolgono una professione fantastica ed hanno modo di divertirsi, ma oggi hanno ben compreso che un loro gesto, una carezza, un sorriso, possono davvero significare tanto per chi è stato meno fortunato e vive quotidianamente afflitto da problemi enormi. Solito scambio di doni.

I ragazzi dell'Aias hanno consegnato a tutto il Melfi, dei lavoretti fatti da loro a sfondo Natalizio. Dei pensierini davvero simpatici, creati attraverso il lavoro che i disabili svolgono con tutto il personale dell'Aisa, come sempre apprezzabile e profondamente professionale nell'opera che effettuano. Il Melfi ha portato dei gadget che hanno portato l'allegria giusta.

melfi ospedale

Sicuramente però il regalo più grande è stato andare a trovare questi ragazzi diversamente abili che in alcuni casi sono anche abbandonati dalle loro famiglie. Loro più di tutti, hanno estremo bisogno del contatto umano e della vicinanza di ognuno di noi. L'As Melfi che da sempre è squadra attenta al sociale e rinnova annualmente diversi appuntamenti rivolgendo il proprio sguardo ai più bisognosi, ancora una volta si è resa protagonista di un gesto da lodare. Un bel gol che vale sicuramente molto di più di quelli che si realizzano in campo.

Fonte: Melfi calcio

NEROVERDI DOMANI IN VISITA ALL'AREA GIOVANI DEL CRO

Speciale avvicinamento al campionato (sabato c'è il Real Vicenza al Bottecchia) e al Natale per il Pordenone Calcio. Una delegazione neroverde (giocatori, staff e dirigenti) farà visita domani pomeriggio all'Area Giovani del Cro di Aviano, incontrando alcuni ragazzi e i medici responsabili del Centro di riferimento oncologico, eccellenza del territorio.

pordenoneLa visita dà continuità a una collaborazione pluriennale con il Cro. Proprio a Natale, nel 2012, c'era stato il primo incontro ad Aviano. Successivamente il Pordenone ha devoluto all'Area Giovani il ricavato di alcune iniziative. Tra queste, l'asta di beneficenza delle divise indossate nella storica trasferta di Tim Cup a Pescara dell'agosto 2013. L'asta si era tenuta poi a ottobre, al Bottecchia al termine della vittoriosa gara di campionato con il Marano.

Maggiori informazioni sull'Area Giovani su www.areagiovanicro.it

MISTER CUTTONE A SANTARCANGELO

Il Santarcangelo ha ufficializzato il nuovo allenatore: si tratta di Agatino Cuttone. In giornata presentazione ufficiale e primo allenamento.

santarcangelo-s

IL VESCOVO DI PRATO ASSISTERA' A PRATO-GROSSETO

Il Vescovo di Prato, sua Eccellenza Monsignor Agostinelli, domani sabato 13 Dicembre 2014 assisterà al derby di Campionato, che vedrà d fronte Ac Prato e Us Grosseto.

La scelta di assistere alla partita non arriva per caso, considerando Monsignor Agostinelli, oltre ad essere un grande appassionato di calcio, è stato Vescovo per 11 anni proprio a Grosseto.prato-1415

Prima dell’inizio dell’incontro, per sottolineare questo importante momento, l’Ac Prato donerà a sua Eccellenza una maglia della Stagione 2014/15.
A consegnarla il Vice Presidente della società biancazzurra, Franco Tocci.

In seguito il Vescovo si accomoderà in tribuna, posto da lui scelto personalmente per assistere al derby di Campionato.

LEONARDO SEMPLICI NUOVO ALLENATORE SPAL

La guida tecnica della prima squadra SPAL è stata affidata a Leonardo Semplici.

L'ex allenatore di Figline, Pisa, Arezzo e Primavera Fiorentina subentra sulla panchina biancazzurra, dirigendo nel pomeriggio di oggi il primo allenamento con la nuova squadra.

spal2013-s

UNIONE VENEZIA E PROGETTO "RISPETTO"

Si è conclusa questa mattina la prima fase del progetto "Rispetto" promossa dal F.B.C. Unione Venezia in collaborazione con la gemellata Venezia Soccer Academy e che ha coinvolto le scuole primarie "Battisti" e "Pellico" dell'Istituto comprensorio "Giulio Cesare" di Mestre.

L'incontro teorico di questa mattina arriva a conclusione di 3 lezioni di attività motoria, organizzate in ogni singola classe dell'ultimo triennio delle scuole coinvolte, per un totale di 60 ore di attività complessive coordinate dagli istruttori del settore giovanile Francesco Beltramelli e Riccardo Bovo. Parte attiva dell'incontro odierno anche il portiere del F.B.C. Unione Venezia Stefano Fortunato che si è messo a completa disposizione dei coordinatori per tradurre dalla teoria alla pratica, con giochi e dimostrazioni, il tema trattato.venezia-s

Obiettivo del progetto è quello di promuovere il "rispetto" a 360°: rispetto per sé stessi, per gli altri, per le regole nello sport e nella vita quotidiana.

I bambini della Pellico hanno preparato due cartelloni, frutto del lavoro svolto in classe con i propri insegnanti, che sono stati consegnati oggi ai giocatori della prima squadra del club arancioneroverde.

Il progetto "Rispetto" riprenderà indicativamente a gennaio 2015 coinvolgendo la scuola primaria Gabelli del Lido di Venezia e le scuole Da Vinci, Baracca e Virgilio di Mestre.

 

u-ven-nc2

IL FOGGIA VISITA I BAMBINI DI ONCO-EMATOLOGIA PEDIATRICA

Quante volte lo abbiamo urlato ai nostri calciatori. Stavolta è il Foggia Calcio a dirlo al termine di un pomeriggio particolare. Un pomeriggio di allegria e serenità. Sembra un controsenso visto che il Foggia è stato in visita ieri al reparto di Onco-ematologia Pediatrica della Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo diretto dai dottori Saverio Ladogana e Lucia Miglionico. Un reparto dove la sofferenza e la speranza sono compagne quotidiane di bambini e genitori. Ed è proprio per questo che la pattuglia del Foggia e del club 101, capitanata dall'Avvocato Miccoli e composta da Lino Zingarelli, Arianna Amodeo, Roberta Campaniello, Federico Antonellis e Francesco D'Angelo, ha provato a portare un pò di sorrisi e serenità.

Accompagnati dalla responsabile dell'AGAPE, Paola Baiano, la piccola squadra rossonera ha giocato con i bambini, disegnato, chiacchierato, firmato e regalato magliette rossonere. Al momento di andare via la gioia più bella è stata sentirsi chiedere di tornare presto. Una richiesta accolta con entusiasmo sia da chi del Foggia era presente e sia da chi non è potuto esserci. Una promessa fatta con il cuore a tutti, bambini, genitori, medici, infermieri volontari. Perchè se è vero che il calcio regala gioia, nessun posto al mondo ha bisogno di gioia come quello dove c'è sofferenza. Forza ragazzi. A presto!

Foggia Calcio

MG 0117-640x360

L’AQUILA CALCIO DICE: NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE!

laquila-sIn seguito alla richiesta avanzata da L'Aquila Calcio 1927, la Lega Pro ha autorizzato a disputare la gara L'Aquila - Pistoiese con un fiocco rosso sulle proprie maglie, colore simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.

Per l'occasione la Società ha realizzato un video per sensibilizzare l'opinione pubblica su questo importante tema.

 

 

FERALPISALO': PREMIO "IL BELLO DEL CALCIO"

Lunedì sera la FeralpiSalò è stata premiata nel Museo del Calcio di Coverciano, insieme all'AlbinoLeffe, con la targa "Il bello del calcio" per l'esempio di calcio pulito che ha saputo dare.

La prima rendendo brillanti gli spogliatoi in casa avversaria e la seconda per aver sottolineato il gesto. Il momento era inserito all'interno della presentazione ufficiale dell'almanacco "La giovane Italia", ideato da Sky Sport per raccogliere i dati di tutti i migliori giovani calciatori dello Stivale.

feralpisal targa

Fonte: Feralpisalò

ALLA TORRES COSCO AL POSTO DI COSTANTINO

La Torres ha comunicato di aver sollevato dall'incarico l'allenatore Massimo Costantino. La decisione – come viene riportato una nota del club sardo - è maturata per motivi prettamente tecnici e non è legata a screzi o dissapori interni al gruppo dirigente e allo staff.

Oggi, alle 16:30, nella sala stampa dello stadio Vanni Sanna, ci sarà la presentazione del nuovo tecnico, Vincenzo Cosco.

torres-1415

Pagina 1 di 106

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com

 

 

 

 

 

 

  sponsor05