gir-agir-bgir-csupercoppa

header rappresentativa


ITALIA LEGA PRO-SLOVENIA 4-1 TRIONFO AZZURRO ALL'INSEGNA DEL FAIR PLAY

ita slo 11ITALIA LEGA PRO-SLOVENIA 4-1

Primo tempo: 2-1

Reti: 23' pt Vita (I), 25' pt Plos (S), 44' pt - r. Montini (I), 3' st Montini (I), 37' st Vita (I)

Italia Lega Pro: Sala, De Col, Paparusso, Ondei (30' st Ferrari), Sbraga, Esposito (20' st Marcotullio), Mancuso (1' st Giorno), Proietti, Montini (40' st D'Apollonia), Degeri (40' st Marino), Vita (40' st Panizzi). Non entrato: Michelotti.
All. Valerio Bertotto

Slovenia: Vjkoslav, Palcic (1' st Praprotnik), Roskar (1' st Dobrovolsc), Jamza, Blazic, Vrhovec (18' st Kadrija), Zibert, Crnic (18' st Poeeg), Pucko, Bratanovic (26' st Poplatnik), Plos (35' st Verbie). Non entrato: Adam.
All. Kavcic Tomaz

Arbitro: Zebec Mario (Croazia)
Assistente 1: Vrabec Dario (Croazia)
Assistente 2: Loparac Goran (Croazia)

Spettatori: 1200
Note: I bambini delle scuole e delle società calcistiche di Trieste hanno accompagnato l'entrata in campo delle due formazioni mostrando le bandiere delle due Nazioni impegnate e quella del Fair Play. Pioggia e terreno pesante.

ita slo 06

Trieste - Al "Nereo Rocco", davanti a numerosi spettatori, addetti ai lavori e ai bambini delle scuole di Trieste, ai quali è stata riservata una parte della tribuna, l'Italia Lega Pro vince con la Slovenia per 4-1.

E' stato un match avvincente fra due squadre equilibrate e competitive. La formazione di mister Bertotto ha disputato una partita ordinata tatticamente, con un buon possesso palla e creando svariate occasioni da rete. Gli azzurri sono passati in vantaggio al 23' con Vita (Monza) e al 25' è arrivato il pareggio con Plos. L'Italia Lega Pro ha continuato ad attaccare, arrivando più volte vicina al goal con Mancuso (Carrarese) e Montini (FeralpiSalo'), che segna il raddoppio su rigore al 44'. La ripresa è tutta azzurra con il terzo goal di Montini dopo solo 4 minuti di gioco e con la quarta rete di Vita al 37' st.

La gara, che rientra nell'Under 20 Regional Competition, ex Mirop Cup, ha soddisfatto il tecnico Valerio Bertotto e ha permesso alla formazione di Lega Pro di conquistare 3 punti importanti.

"Siamo stati in partita per tutti i 90 minuti e la prestazione c'ha dato ragione. - ha dichiarato il tecnico azzurro - Sono contento del gioco espresso, adesso ci aspettano altri impegni ugualmente importanti, come il Torneo di Dubai e le Universiadi. Anche la gara di ritorno in programma il 20 Marzo in Slovenia non è assolutamente da sottovalutare. I ragazzi oggi sono stati molto bravi a interpretare la partita e questo dimostra come il lavoro che portiamo avanti da Settembre stia dando i suoi risultati e a me molta soddisfazione".

La classifica del girone vede al momento in testa Italia e Croazia con 6 punti, seguite dalla Slovenia a 0. Ancora da disputare anche Slovenia-Croazia, rimandata lo scorso 27 Febbraio, causa avverse condizioni ambientali. L'altro girone e' formato da Serbia, Montenegro e Ungheria: le prime due classificate si affronteranno per la finalissima.

Presenti sugli spalti i due vice presidenti di Lega Pro, Archimede Pitrolo e Antonio Rizzo, che a fine partita hanno salutato la squadra azzurra.

"Complimenti per la vittoria conquistata, è importante rimanere concentrati e considerarsi un gruppo. Queste gare di prestigio servono per creare esperienza e valorizzare i colori azzurri in campo internazionale. E' stata una giornata all'insegna del fair play, dell'amicizia e dell'interscambio culturale - ha dichiarato Archimede Pitrolo - Molto emozionante è stato vedere gli spalti gremiti dai bambini delle scuole: è proprio questo lo scopo della Lega, riavvicinare i giovani e le loro famiglie allo stadio e ai valori positivi dello sport."

6 Marzo 2013

 

RAPPRESENTATIVA

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com

 

 

 

 

 

 

  sponsor055    sponsor05