gir-agir-bgir-csupercoppacopitaberrettialbo
CROAZIA-ITALIA LEGA PRO 3-1

ita-croazia3CROAZIA-ITALIA LEGA PRO 3-1

CROAZIA (4-4-2): Picak (Sluga 1st), Vrsaljko (cap.) (Gorupec al 10st), Brucic (Mitrovic 1st), Zuparic, Calusic, Mrzljak, Jakolis (Livaja 1 st), Brozovic (Babic 1st), Situm, Caktas, Orsic. (Mitrovic 1st). A disposizione: Mocinic, Mlinar.
All. Kovac.

ITALIA LEGA PRO (4-4-2): Di Vincenzo, Cane (Da Lio 40st), Paparusso, Tartaglia (Baldan 4st), Sbraga, Agnello (Marcotullio 17st), Gatto ( Mancuso 1st), Proietti, Montini, Degeri (cap) (Falco al 10 st) Vita. A disposizione: Iali, Stevanin.
All. Bertotto.

Arbitro: Dejan Balazic (Slo)
Reti: 35 pt Brozovic (C), 5 st Caktas (C), 35 st Montini (I), 40 st Mitrovic (C).
Spettatori: 1200
Angoli: 7 Croazia, 5 Italia
Note: giornata fredda, sugli spalti presenti i vertici della Lega Pro. I vicepresidenti Archimede Pitrolo, Antonio Rizzo e il direttore Francesco Ghirelli.

UMAG - L'Italia Lega Pro Under 20 e' uscita a testa alta dallo stadio Gradski di Umag con una buona prestazione. La Croazia Under 21 ha vinto con il risultato di 3-1. E' stata una sfida equilibrata tra due formazioni competitive.

Gli azzurrini hanno creato varie occasioni da rete con Gatto, Montini e Vita. Gli avversari sono andati in rete al 35 pt con un diagonale di Brozovic. Hanno poi raddoppiato al 5 st con Caktas. L'Italia Lega Pro ha provato ad accorciare le distanze con Vita (Monza), il cui gol e' stato annullato per fuorigioco. Al 35 st e' arrivato il gol di Montini (FeralpiSalo'), mentre al 40 st la Croazia ha siglato il 3-1 con Mitrovic.

La gara e' valida per l'Under 20 Regional Competition, ex Mirop Cup. All'andata, nella partita giocata il 10 ottobre a Portogruaro, davanti a 1500 spettatori, gli azzurri di Bertotto si imposero per 4-2. Nel girone dell'Italia, oltre alla Croazia, c'e' anche la Slovenia che affrontera' la Nazionale di Lega Pro il 6 marzo. Il 27 febbraio, invece, e' in programma il match Slovenia-Croazia. In classifica la Croazia di Kovac ha 6 punti, l'Italia 3 e la Slovenia 0.
L'altro girone e' formato da Serbia, Montenegro e Ungheria. Le prime dei due gironi si affronteranno per la finalissima.

"Abbiamo fatto una buona prestazione - ha detto il Ct Bertotto a fine gara - contro una formazione forte. Abbiamo creato occasioni e cercato di dare del filo da torcere ad una squadra di rilievo con molti giocatori che militano in club di A".

I prossimi appuntamenti degli azzurrini di Lega Pro vedono: la gara di ritorno con la Nazionale dell'Oman tra due settimane in Italia e i 6 marzo le sfide con la Slovenia (andata) e il ritorno in trasferta il 20 marzo.

Umag, 7 Febbraio 2013

 

cro-ita2

 

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com

 

 

 

 

 

 

  sponsor05