News sportive

DOMANI 2^ GARA IN KENYA: GOR MAHIA U18 VS ITALIA LEGA PRO U18

Domani, venerdì 18 aprile, ultima gara in Africa per l'Under 18 di Lega Pro.

I ragazzi del Ct Valerio Bertotto scenderanno in campo con il Gor Mahia Under 18 al Kasarani Stadium di Nairobi. Fischio d'inizio del match alle ore 16.00 locali (15.00 italiane). A fine gara il team azzurro ripartirà alla volta dell'Italia.

kenya allenamento

Nairobi, 17 aprile 2014

RUBRICHE VIDEO SPORTUBE

sportube-small

On-line i nuovi servizi prodotti dalla redazione di Sportube


stelle049 DIFESE DA INCUBO

stelle049 TOP 10 GOL

stelle049 ERA MEGLIO GIOCARE IN 10

stelle049 TOP PARATE

stelle049 SCUSI CHI HA FATTO PALO ?

 

 

1314-palloni-doppi

 

HILITES SPORTUBE U20 KENYA VS U18 ITALIA LEGA PRO

HILITES SPORTUBE U20 KENYA VS U18 ITALIA LEGA PRO

INTERVISTA BERTOTTO POST PARTITA

 

kenya undici

Tabellino di gara: Under 20 Kenya - Under 18 Lega Pro 3-3
Reti: 9' pt Moreo (I), 20' pt Zottino (rig) (I), 40' pt Kingatua (K), 4' st Wanyonyi (K), 9' st Moreo (I), 15' st Kingatua (K)

sp-lg55x55

LA SALERNITANA VINCE LA COPPA ITALIA LEGA PRO

coppa-italiaAd aggiudicarsi la Coppa Italia Lega Pro, edizione numero 42, e' stata la Salernitana.

La finale di ritorno tra Salernitana e Monza e' terminata 1-1. Ad aprire le marcature e' stato il Monza al 57' con De Cenco. Il pareggio dei granata a tre minuti dalla fine del match con Volpe.

All'andata la Salernitana vinse 1-0 sul campo del Monza, guidato da Mr. Asta. La premiazione e' stata effettuata da Francesco Ghirelli, direttore generale della Lega Pro.

La squadra del tecnico Gregucci e' la prima volta che mette il trofeo in bacheca.

ESULTANZA SALERNITANA

17 aprile 2014

COPPA ITALIA: MODALITA' SVOLGIMENTO

Si rammenta che risulterà vincente della Coppa Italia Lega Pro, la squadra che avrà ottenuto nei due incontri il maggior punteggio o, a parità di punteggio, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti nel corso delle due gare.

Qualora risultasse parità nelle reti segnate si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità si disputeranno due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno.

Qualora nel corso dei due tempi supplementari le squadre avessero segnato lo stesso numero di reti, quelle segnate dalla squadra ospite avranno valore doppio.

Qualora le squadre non avessero segnato alcuna rete, l'arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del calcio” al paragrafo: “procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.

copita

SERVIZI SPORTUBE TRASFERTA IN KENYA

In occasione della trasferta della nazionale U18 di Lega Pro in Kenya SPORTUBE realizzato questi servizi:

U18 in KENYA AMICHEVOLI E PROTOCOLLO D’INTESA

INTERVISTA A MISTER BERTOTTO

INTERVISTA A ARCHIMEDE PITROLO

INTERVISTA ANTONIO RIZZO

 

  sp-lg55x55

U20 KENYA VS U18 ITALIA LEGA PRO 3-3

Nairobi - Tamburi, musica, bandiere e colori: questa l'atmosfera che ha accolto l'Under 18 di Valerio Bertotto oggi al Nyayo Stadium. Per la prima volta nella sua storia calcistica il Kenya ospita una Nazionale italiana: è la Lega Pro a battere il calcio d'inizio di una partita che passerà alla storia per i suoi significati. Un'amichevole che ha già il gusto della vittoria. Come in Palestina, sono gli azzurrini di Lega Pro a ridurre le distanze territoriali: sono ancora una volta il pallone e la passione per il gioco del calcio ad unire culture con storia e tradizioni diverse.

Protagonista indiscussa della prima frazione di gioco l'Italia Lega Pro, che passa subito in vantaggio al 9' pt con un potente gol di testa dall'area piccola di Moreo. L'Italia continua ad attaccare, costringendo la formazione africana nella propria metà campo e rendendosi più volte pericolosa con il capitano Nardi. Il giovane attaccante della Cremonese viene atterrato in area e al 20' pt guadagna il rigore. Zottino dal dischetto non fallisce. La formazione keniota reagisce prontamente e accorcia le distanze al 40' pt con Kingatua su contropiede di Ndinya.

La ripresa si apre con il Kenya in attacco che al 4' va in rete con il numero 10 Wanyonyi. Subito la risposta azzurra al 9' con il secondo gol di Moreo. Il vantaggio dell'Italia Lega Pro dura però pochi minuti: al 15', infatti, segna la sua seconda rete Kingatua, per un Kenya ben organizzato, con buone doti tecniche che non vuole perdere sotto gli occhi dei suoi tifosi.

"È stata una gara intensa sia dal punto di vista fisico che psicologico. Sapevamo di affrontare una squadra più matura per età e che si è dimostrata anche ben preparata tatticamente. - dichiara il Ct Bertotto - Abbiamo creato molte occasioni, ma è mancata concretezza davanti alla porta. È la testimonianza che dobbiamo ancora lavorare molto: a momenti sono mancati ritmo e intensità. Chiedo aiuto a tutti i nostri club affinché lavorino con i giovani sulla qualità e per cercare sempre più professionalità. Sono sicuro che questa esperienza internazionale servirà al gruppo per crescere e come stimolo a dare sempre il meglio in campo".

kenya undici

Tabellino di gara: Under 20 Kenya - Under 18 Lega Pro 3-3
Primo tempo: 1-2 / 2 minuti di recupero
Secondo tempo: 3-3 / 6 minuti di recupero
Reti: 9' pt Moreo (I), 20' pt Zottino (rig) (I), 40' pt Kingatua (K), 4' st Wanyonyi (K), 9' st Moreo (I), 15' st Kingatua (K)
Note: In tribuna ad assistere al match l'Ambasciatore italiano di Nairobi, i vertici della Football Kenya Federation, Archimede Pitrolo e Antonio Rizzo, Vice Presidenti della Lega Pro.

Under 18 Lega Pro (4-3-3): Bleve, Barzaghi, Pellegrino (1' st Spadaro), Paris (30' pt Menini), Marconi (10' st Mallamaci) , Danza (15' st Cicerello), Zottino (16' st Tomanin), Pessina (15' st D'Arino), Moreo (10' st Dell'Ovo), Lenzini (10' st Guadalupi), Nardi. A disposizione: Dini, Scolaro.
All. Valerio Bertotto

Under 20 Kenya: Sikhald, Muyonga (20' st Odhiambo), Maliachi, Omumbo, Otieno, Kyald, Omoto, Ndinya (20' st Meja), Kingatua, Wanyonyi, Nairuka (20' st Kopany). A disposizione: Baraza, Fernandez, Gachoka, Nandwa, Asemeka, Simba
All. John Kamalo

kenya finegara

Nairobi, 16 aprile 2014

SPORTUBE: UNDER 18 IN KENIA, AMICHEVOLI E PROTOCOLLO DI INTESA

Under 18 Lega Pro in Kenya: Amichevoli e Protocollo di Intesa

VIDEO SPORTUBE

sp-lg55x55

COPPA ITALIA LEGA PRO: FINALE DI RITORNO E CURIOSITÀ

copita-primopianoMancano 4 giorni alla finale di Coppa Italia di Lega Pro, giunta all'edizione numero 42.

Mercoledi 16 aprile, allo stadio Arechi di Salerno, in diretta su Raisport alle 20.45, si affrontano Salernitana e Monza nella gara di ritorno della finale.

La partita sarà diretta da Rosario Abisso della sezione di Palermo. A completare la terna ci saranno gli assistenti Alfonso D'apice della sezione di Parma e Lorenzo Gori della sezione di Arezzo.

Una curiosità: il pallone della finalissima di Coppa Italia di Lega Pro è stato benedetto da Papa Francesco, nel corso dell'Udienza del 2 aprile scorso, a cui ha partecipato la Lega Pro, i suoi club e 200 bambini dei settori giovanili e della Caritas.

Firenze, 12 aprile 2014

COPPA ITALIA LEGA PRO: DESIGNAZIONE ARBITRALE

La finale di ritorno di Coppa Italia Lega Pro Salernitana-Monza, in programma mercoledì 16 aprile alle ore 20.45 all'Arechi di Salerno (diretta RaiSport), sarà diretta da Rosario Abisso della sezione di Palermo.

A completare la terna ci saranno gli assistenti Alfonso D'apice della sezione di Parma e Lorenzo Gori della sezione di Arezzo.

arbitro-small

Firenze, 12 aprile 2014

Pagina 1 di 87

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com