News istituzionali

CONVENZIONE ANCI: IL 22 APRILE SECONDA TAPPA

L’accordo Lega Pro e ANCI, firmato il 6 marzo scorso,  ha un altro momento operativo.

legapro-smallMartedì 22 aprile, a Roma, è in programma il secondo appuntamento dedicato ai club del centro-sud.
“L'obiettivo del protocollo Lega Pro- ANCI è quello di facilitare i rapporti tra società sportive ed istituzioni, partendo dalla riqualificazione del territorio grazie alla realizzazione o ristrutturazione di impianti che siano polivalenti ed ecocompatibili - dichiara Francesco Ghirelli, direttore della Lega Pro”.

Ai club saranno presentati anche il Bilancio sociale in merito a progettazione e investimenti legati all'adeguamento degli stadi, la convenzione con KSS - compagnia specializzata in impianti sportivi polifunzionali (firmata lo scorso 1°aprile nell’ambito della giornata sull’impiantistica sportiva promossa dalla Lega Pro con  CONI Servizi) - e  la partnership con ICS, già impegnato in Lega Pro con una convenzione di 100 milioni di euro per gli stadi sostenibili e 30 milioni di euro per gli stadi senza barriere.

Firenze, 18 aprile 2014

LA LEGA PRO PREMIATA AL GENTLMAN FAIR PLAY AWARD

La Lega Pro per il terzo anno consecutivo viene premiata al Gentleman Fair play Award a Milano il giorno 8 maggio.

 

banner-sportland

BUONA PASQUA

La Lega Pro con i suoi vertici e i dipendenti augurano ai club, ai dirigenti, ai giocatori, ai tifosi, ai giornalisti e a tutti coloro che seguono il mondo della Lega Pro una felice e serena Pasqua.

 

pasqua14

LEGA PRO & FOOTBALL KENYA FEDERATION: STRETTO IL PROTOCOLLO D'INTESA

La Lega Pro e il Kenya sempre più vicini. Nasce ufficialmente una collaborazione, grazie al "protocollo d'intesa" con la Federazione di Football del Kenya.

Questa mattina a Nairobi Archimede Pitrolo e Antonio Rizzo, Vice Presidenti Lega Pro, hanno firmato "l'accordo di reciprocità" con il Presidente Sam Nyamweya.

"La nostra Lega ha deciso di dar vita ad una partnership con la Federazione del Kenya all'interno di un modello più ampio di formazione e interazione a livello internazionale - dichiara Archimede Pitrolo - Intendiamo promuovere e sviluppare i rapporti tra Kenya e Italia, affinché il nostro calcio possa essere strumento di scambio culturale, oltre a quello sportivo".

L'accordo mira a valorizzare l'attività dei giovani di Lega Pro nel rispetto dei più alti valori di etica e moralità. Questa è l'occasione, inoltre, per realizzare progetti di solidarietà con enti ONLUS locali.

"Vogliamo che questa prima tappa serva a dare il via ad una costante collaborazione con la Federazione del Kenya - continua Antonio Rizzo - Il nostro obiettivo è quello di poter far visitare alla delegazione keniota le strutture tecnico-organizzative federali di Lega in Italia e facilitare i rapporti con i club italiani".

Lega Pro e Federazione keniota si impegnano con il protocollo ad organizzare per la stagione sportiva 2014-2015 altre partite in Italia e Africa con le rispettive Nazionali giovanili.

kenya 1conferenza

Nairobi, 15 aprile 2014

LA LEGA PRO IN KENYA: IN PROGRAMMA PARTNERSHIP E GARE

Al via l'esperienza in Africa della Lega Pro.

La trasferta in Kenya rientra in un percorso di scambi a livello tecnico-sportivo, culturale ed economico portato avanti da anni dalla Lega Pro per i suoi club.

Dopo la collaborazione con gli Emirati Arabi, domani sarà siglato "l'accordo di reciprocità" tra i vertici della Federazione del Kenya e la Lega Pro, rappresentata dai Vice Presidenti Archimede Pitrolo e Antonio Rizzo, nel quale sarà fissato il "secondo tempo" che vedrà la delegazione africana ospite in Italia.

Alla firma e alla conferenza stampa di presentazione dell'incontro sportivo saranno presenti il Primo Ministro del Kenya, il Ministro dello Sport, numerosi Governatori delle contee e Ambasciatori, tra cui quello italiano a Nairobi.

L'Under 18 del Ct Valerio Bertotto sarà poi impegnata in due gare amichevoli. Il primo match si giocherà con la Nazionale Under 20 del Kenya: fischio d'inizio alle ore 18 locali (17 italiane) di mercoledì 16 al Kasarani Stadium. La seconda gara in programma, che si disputerà alle ore 15 locali (14 italiane) al Nyayo Stadium, è con l'Under 18 del F.C. Gor Mahia, club che milita nella Premier League della capitale.

kenya arrivo

Nairobi, 14 aprile 2014

LA LEGA PRO OSPITA IL CORSO PER DIRETTORI SPORTIVI

sede1La Lega Pro ospita presso la propria sede la due-giorni di corso per Direttori Sportivi (indirizzo amministrativo) in collaborazione con ADISE, lunedì 14 e martedì 15 aprile.

Tra i temi che verranno trattati ci saranno il codice di giustizia sportiva con l'avvocato Maurizio Marino, la comunicazione nel calcio, in particolare la case history Lega Pro con Gaia Simonetti, le funzioni del Giudice sportivo con il notaio Pasquale Marino e i requisiti infrastrutturali nel sistema licenze nazionali con l'ingegnere Giancarlo Vigiani.

Interverranno anche Claudio Garzelli per ADISE, Maria Grazia Rubenni sul regolamento antidoping e Guido Amico di Meane della Calcio Servizi Lega Pro sul fondo di garanzia per il credito alle società e la gestione della sicurezza nelle manifestazioni sportive.

A chiusura è in programma un confronto con i rappresentanti dei media, moderato da Franco Morabito. Sono previsti gli interventi di Nicola Binda della Gazzetta dello Sport, Matteo Marani, direttore Guerin Sportivo, Katia Serra AIC e commento tecnico Raisport e Paolo Viganò.

Firenze, 12 aprile 2014

LEGA PRO IN PARLAMENTO PER LA RELAZIONE GARANTE INFANZIA

ghirelliLa Lega Pro ha partecipato con Francesco Ghirelli, direttore della Lega Pro, all'audizione al Parlamento del Garante per l'Infanzia, Vincenzo Spadafora.

La Lega del Presidente Macalli, impegnata nel sociale, domenica taglia il traguardo di 300 iniziative sociali con i club in 180 giorni.

"E' partita una serie di progetti con il Garante dei Minori, perchè intendiamo il calcio come un patrimonio delle famiglie e dei bambini - ha dichiarato Francesco Ghirelli, Direttore Lega Pro - uno di questi ha ottenuto il patrocinio dello stesso Garante e coinvolge i club con visite e consegna di maglie delle nostre squadre ai bambini negli ospedali di Lega Pro. La prossima tappa dopo Pasqua sarà a Chieti".

"Il sociale si lega anche agli azzurrini della nostra Under 18 - continua Ghirelli - che da lunedì prossimo saranno in Kenya, unendo calcio e valori con un progetto di solidarietà".

Sul progetto delle tappe negli ospedali dei bambini si occuperà domani Radio Vaticana dalle 15,40.

Firenze, 11 aprile 2014

LEGA PRO - ANCI: FASE OPERATIVA CON CONVENZIONE E PROGETTI PER I CLUB

Il protocollo d'intesa Lega Pro - ANCI al servizio dei club.

Questa mattina, a Milano, Francesco Ghirelli, Direttore Generale Lega Pro, ha illustrato e condiviso con le società del centro-nord la convenzione firmata lo scorso 6 marzo da Mario Macalli, Presidente di Lega Pro, e da Piero Fassino, Presidente ANCI, sul tema dell'impiantistica sportiva.

legapro-small"L'obiettivo principale dell'accordo voluto da Lega Pro ed ANCI è quello di facilitare i rapporti tra società sportive ed istituzioni, partendo dalla riqualificazione del territorio grazie alla realizzazione o ristrutturazione di impianti e servizi anche polivalenti ed ecocompatibili - dichiara Francesco Ghirelli - I club di Lega Pro sono un valore aggiunto per città e Comuni sia in ambito sociale che economico e per questo devono essere considerati a tutti gli effetti uno "strumento" per promuovere politiche e iniziative anche extra-calcistiche".

Ghirelli ha confermato il concetto espresso da Roberto Pella, delegato ANCI a Sport e Politiche giovanili, secondo cui "Grazie a questa intesa saranno possibili investimenti non solo sulla qualità, ma anche sulla fruibilità quotidiana degli impianti da parte di tutta la comunità".

Ai club sono stati presentati inoltre il Bilancio Sociale in merito a progettazione e investimenti legati all'adeguamento degli stadi, la neo convenzione con KSS - compagnia specializzata in impianti sportivi polifunzionali - e l'intenzione di rafforzare la partnership con ICS, già impegnato in Lega Pro con una convenzione di 100 milioni di euro per gli stadi sostenibili e 30 milioni di euro per gli stadi senza barriere.

L'Ing. Livio Del Bianco, consulente della Lega Pro incaricato di gestire il piano dei "Progetti per la Fondazione ex Melandri", ha infine anticipato proposte, modalità e tempistiche per depositare la documentazione necessaria per usufruire dei finanziamenti.

Previsto il 22 aprile prossimo, a Roma, il secondo appuntamento dedicato ai club del centro-sud.

Milano, 8 aprile 2014

L'AUTORITA' GARANTE PER L'INFANZIA E L'ADOLESCENZA SI LEGA AL PROGETTO "TAPPE DEL CUORE" DI LEGA PRO

Tappe del cuore negli ospedali dei bambini nelle città dove sono presenti i club di Lega Pro.

Il progetto messo in campo dalla Lega Pro con la sua Area Comunicazione con Gaia Simonetti e Nadia Giannetti e il supporto delle addette stampa, che ha portato alle visite e alla consegna delle maglie dei club nelle strutture ospedaliere come il "Chianelli" a Perugia, il "Meyer" di Firenze e il "Gaslini" di Genova, ha ottenuto il patrocinio dell'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza.

"Ritenuta l'iniziativa meritevole di particolare riconoscimento ed apprezzamento - si legge nel documento di concessione del patrocinio - avendo finalità di interesse generale attinenti alla missione istituzionale dell'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza".

"Il progetto nasce dalla collaborazione e dalla sensibilità che abbiamo trovato in ogni club - dichiara Francesco Ghirelli, Direttore Lega Pro - il prossimo step è renderlo condivisibile anche alle altre figure femminili, che operano nel panorama Lega Pro".

0

Firenze, 7 aprile 2014

LEGA PRO & CRIBENS: LA SCIENZA SCENDE IN CAMPO CON I GIOVANI AZZURRI E I CLUB

1314-palloneL'expertise scientifico messo al servizio dei club di Lega Pro: come applicare la scienza al calcio e massimizzare le performance di un atleta.

Questa mattina, presso la Scuola di Polizia a Roma, è stato presentato alle società del centro-sud l'accordo siglato tra Lega Pro e Università Cattolica del Sacro Cuore - Centro di ricerca in Biochimica e Nutrizione dello Sport (Cribens-Ucsc) lo scorso gennaio a Frosinone.

I ricercatori dell'Università Cattolica studieranno i giovani calciatori da un punto di vista genomico e molecolare per ottimizzare il loro talento e contribuire ad individuare il ruolo di gioco per cui sono più tagliati, evitare infortuni e personalizzare l'allenamento.

"La partnership con Cribes arricchisce ulteriormente la mission sulla valorizzazione dei giovani che la Lega Pro porta avanti da anni - dichiara Archimede Pitrolo, Vice Presidente Lega Pro - L'obiettivo è quello di mettere a disposizione il programma di studio, partito con la Nazionale Under 18 di Lega, a tutti i settori giovanili dei nostri club. Il modulo comporta una costante collaborazione tra i ricercatori dell'Università Cattolica e staff medico e tecnico delle società per rendere sempre più efficaci e sicure le attività di preparazione atletica dei giocatori".

All'incontro hanno partecipato i vertici di Lega Pro, poi Ettore Capoluongo, responsabile dell'Uos di uni cattolicaDiagnostica Molecolare clinica e personalizzata dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, Maria Cristina Mele, docente di Biochimica della Nutrizione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, Enrico Fabbro, allenatore Professionista I Categoria FIGC – Osservatore Lega Pro.

Presente inoltre il Ct azzurro Valerio Bertotto, coinvolto sul campo nel progetto con l'Under 18 che, dopo il raduno di domani e mercoledì 9 aprile a Coverciano, incontrerà il 16 aprile in amichevole l'Under 20 del Kenya a Nairobi.

Roma, 7 aprile 2014

Pagina 1 di 60

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com