gir-agir-bgir-csupercoppacopitaberrettialbo

News istituzionali

INCONTRO CON I CLUB SU LICENZE NAZIONALI

Oggi si e' tenuto un incontro con i club sui temi che riguardano il sistema delle Licenze nazionali e il controllo gestionale, promosso da Gabriele Gravina, Presidente della Lega Pro.

Erano presenti anche i Vicepresidenti Alessandra Borgonovo e Mauro Grimaldi.

"E' stato un confronto positivo- ha dichiarato Gabriele Gravina- che ha portato all'elaborazione di un documento sulle Licenze nazionali, che ha incontrato ampi consensi da parte delle società e che verra' presentato e illustrato in Consiglio federale".

In poco più di 100 giorni, da quando il Presidente Gravina si e' insediato in Lega Pro, la strada che segue e' la partecipazione e condivisione con i club.

"Lavoriamo affinche' sia valorizzata sempre di piu' la partecipazione delle società nel governo della Lega - ha concluso Gravina- e in particolare, nei primi tre mesi si sono tenute tre assemblee, vari incontri e il consiglio direttivo, che ha visto un suo allargamento ad alcuni club invitati, si sta riunendo con cadenza mensile".

Firenze, 21 aprile 2016


legapro-small

IL 12 APRILE CONSIGLIO DIRETTIVO LEGA PRO

Martedì 12 aprile dalle 10,30 è in programma il Consiglio Direttivo, presso la sede della Lega Pro a Firenze.

Tra i vari temi all'ordine del giorno ci saranno: la convocazione dell'Assemblea di Lega Pro per il 21 aprile e le Licenze Nazionali 2016-2017.

Firenze, 8 aprile 2016


legapro-small


NOTA LEGA PRO: BIGLIETTI AREZZO-ROBUR SIENA

Come già avvenuto in altre gare, anche in occasione del derby tra Arezzo e Robur Siena, che si giocherà domenica 3 aprile ad Arezzo, la Lega Pro si è attivata per consentire anche alla tifoseria ospite di poter acquistare i biglietti per assistere alla partita al medesimo costo di quelli venduti alla tifoseria locale.

Sono stati posti in essere diversi tentativi, che portassero ad azioni comuni che consentissero il necessario clima di serenità ed una sportiva ospitalità. Purtroppo tali tentativi non hanno portato i risultati sperati.

La Lega Pro, proprio dopo aver emanato un "Protocollo Fair Play" che tra i vari punti sottolinea l'importanza dell'ospitalità e della correttezza, non può non evidenziare queste situazioni di intollerabile disparità di trattamento.

Nel rimarcare il rammarico per tali vicende, la Lega Pro anticipa sin d'ora che, in vista del prossimo campionato, il proprio ufficio legale sta già predisponendo una regolamentazione ad hoc che non consenta il ripetersi di tali episodi.

Firenze, 1° aprile 2016


legapro-small

LEGA PRO: ELETTI VICEPRESIDENTI E CONSIGLIERE FEDERALE

Si è tenuta oggi l'Assemblea dei club di Lega Pro.

All'ordine del giorno, tra i temi, erano in programma le elezioni dei due Vicepresidenti e del consigliere federale per la Lega Pro.

Sono stati eletti come Vicepresidenti Mauro Grimaldi con 34 voti e Alessandra Borgonovo con 32; mentre come consigliere federale per la Lega Pro è stato eletto con 39 preferenze, Stefano Rosso.

"L'Assemblea di oggi- ha dichiarato Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro- ha completato l'organico con l'elezione dei 2 Vicepresidenti e del consigliere federale per la Lega Pro.

Sono figure di rilievo, che daranno un valore aggiunto e che contribuiranno all'attività e al lavoro per la Lega Pro che stiamo portando avanti assieme ai club da quasi tre mesi.

Alessandra Borgonovo rappresenta la novità, anche nella storia della Lega Pro, che ha i suoi inizi nel 1959 con Artemio Franchi. E' la prima donna a rivestire questa carica. Da anni lavora nel calcio con progetti dedicati ai giovani, negli stadi e nelle scuole, con una base che sono valori e fair play.

Mauro Grimaldi è un esperto del mondo del calcio del quale ha rivestito, in particolare, ruoli di dirigente, impegnandosi anche in aree come il diritto ed economia dello sport, l'agonistica e l'attività internazionale.

L'elezione di Stefano Rosso, Presidente del Bassano Virtus e amministratore delegato del gruppo di moda OTB, è un passo fondamentale nel processo di rinnovamento della Lega Pro, che ha tra i presupposti la partecipazione dei club nella sua progettualità ed ha inoltre come scopo quello di portare una prospettiva innovativa ed internazionale nel tavolo del Consiglio Federale".

"Abbiamo molto da fare- ha concluso Gravina- strategie e progetti sono delineati e oggi la squadra è formata e pronta a mettersi al lavoro".

Firenze, 31 marzo 2016


ass-lega2


ASSEMBLEA DI LEGA PRO 31 MARZO 16

Domani, giovedì 31 marzo, con inizio alle ore 10,30, è in programma l'Assemblea di Lega Pro, presso la sede a Firenze.

Tra i temi all'ordine del giorno ci sono: l'approvazione delle modifiche allo Statuto di Lega (approvato dall'Assemblea di Lega il 4 febbraio scorso), l'elezione dei due Vice Presidenti della stessa Lega e di un Consigliere Federale per la Lega Pro.

Firenze, 30 marzo 2016


legapro-small


AUGURI DI BUONA PASQUA DALLA LEGA PRO

I vertici della Lega Pro e il personale augurano una serena Pasqua ai club, ai loro dirigenti, allo staff tecnico, ai calciatori, ai tifosi e ai giornalisti.

pasqua-2016

LEGA PRO: DOMANI INCONTRO SULL'ANTIDOPING

Si tiene domani 16 marzo, presso la sede della Lega Pro a Firenze, l'incontro con i club della stessa Lega sull'antidoping organizzato dalla Commissione federale Antidoping e Tutela della Salute.

Il confronto rientra nel quadro delle licenze nazionali e prevede due sessioni nell'arco della giornata. L'incontro si apre con l'intervento di Diana Bianchedi, Vice Presidente Antidoping e Tutela della salute, sulla Commissione Antidoping, i ruoli e gli impegni futuri.

Verranno trattati, tra i vari temi, anche i recenti sviluppi dei metodi antidoping e le nuove frontiere, e verrà illustrata la lista di sostanze WADA 2015.

figc

Firenze, 15 marzo 2016

PRESENTATO IL PROTOCOLLO FAIR PLAY E FISSATA LA DATA DELL'ASSEMBLEA DI LEGA

E' stato un Consiglio Direttivo che si è confrontato su più temi e che ha visto la partecipazione, oltre a quella dei consiglieri di Lega, anche del Presidente della Calcio Servizi, Serafino Di Loreto; sono stati inoltre invitati i presidenti Lucio Fares del Foggia e Andrea Gabrielli del Cittadella, club finalisti di Coppa Italia, ed il presidente Giuseppe Bergamin del Padova.

"L'allargamento del Consiglio alle società - ha affermato Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro - rientra nell'ottica di condivisione di strategie e di partecipazione alla vita della Lega".

Ampio spazio è stato dedicato all'analisi dei recenti fatti di Foggia e Caserta e si è dato vita ad un protocollo ad hoc. E' un protocollo FAIR PLAY condiviso, che parte dal contrasto alla violenza e dalla valorizzazione di azioni virtuose di contrasto.

"Il documento ha come base il rispetto del codice etico di Lega, delle regole e dei rapporti tra tesserati e dirigenti dei club - spiega Gravina - e prevede, tra i vari punti che si implementi l'interazione con le Forze dell'Ordine sul territorio ed a livello centrale, oltre ad un più forte sviluppo della figura del Supporter Liaison Officer e del progetto del Supporters' Trust, che favorisce, in particolare, il dialogo tra società e tifoseria".

"La Lega Pro ha intrapreso - continua Gravina - una lotta decisa nei confronti della violenza, senza indietreggiare. Nel documento presentato oggi si rimarca anche il rispetto assoluto nei confronti dei direttori di gara, prima, durante e dopo la gara. Inoltre, è ancor più importante il rispetto delle regole e dei rapporti tra tesserati e dirigenti di diversi club, in particolar modo nel giorno della gara ed allo stadio. L'accoglienza dei dirigenti ospiti deve diventare un tratto qualificante di ogni club".

Il Direttivo ha poi fissato la data dell'Assemblea di Lega per giovedì 31 marzo per l'approvazione definitiva dello statuto e le elezioni di vicepresidenti e consigliere federale ed ha illustrato il piano strategico 2016-2018 con strategie, obiettivi e sviluppo della sostenibilità.

Tra gli obiettivi strategici ci sono "governance e responsabilità sociale, gestione e controllo rischi, valore e qualità delle risorse umane e sviluppo del territorio".

sede-lega

Firenze, 14 marzo 2016

LEGA PRO: ORA BASTA CON LA VIOLENZA

Domani si riunirà il Consiglio Direttivo della Lega Pro con all'odg i fatti di violenza di queste ultime settimane.

Sarà l'occasione per dire basta a fatti gravi come quelli di Caserta. Non ci possono essere debolezze nella condanna, così come sul fatto che dirigenti e calciatori non possano accettare incontri con le frange del tifo violento. Per combattere una battaglia rigorosa è necessario, altresì, che ogni ombra venga dissipata e i rapporti tra società siano rigorosamente limpidi.

legapro-small

Firenze, 13 marzo 2016

CAMPIONI DEL PASSATO E GIORNALISTI DEL FUTURO ALLA CERIMONIA DEL PREMIO STRACCA

Campioni del passato e giornalisti del futuro si sono incontrati oggi alla cerimonia del Premio Stracca.
Hanno vinto Diana Cavalcoli e Simone Gorla con una traccia su sport e scuola.

Il Premio speciale Lega Pro è stato assegnato a Emiliano Mariotti, che ha scelto la traccia: "Lega Pro e Supporter's Trust: il caso Ancona".

dsc_1293

Al termine, c'è stato un confronto sulla leadership nel calcio, moderato da Daniele Dallera e Venanzio Postiglione con Paolo Maldini, Javier Zanetti, Paolo Casarin, Gabriele Gravina e Paolo Baldini.

 

straccavincitori2015-16

Milano, 11 marzo 2016

Pagina 1 di 80

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com

 

 

 

 

 

 

  sponsor05