gir-agir-bgir-csupercoppacopitaberrettialbo

News istituzionali

MIELE: "AFFIDATI SPECIFICI INCARICHI AI SUB-COMMISSARI"

Tommaso Miele: "Affidati specifici incarichi ai sub-commissari. Ricevuta massima collaborazione e disponibilità".

Il Commissario straordinario della Lega Pro, Tommaso Miele, si è confrontato nei giorni scorsi con i 3 sub-commissari nominati una settimana fa, individuando le loro aree di competenza e affidando loro specifici incarichi al fine di coinvolgerli nella soluzione dei problemi del mandato commissariale, fermo restando la collaborazione di carattere generale di cui lo stesso Commissario vorrà avvalersi.

In particolare, al Dott. Dino Feliziani è stato affidato l'incarico di esaminare il bilancio, onde trarne le conclusioni da sottoporre all'attenzione dello stesso Commissario.

Al Dott. Salvatore Lombardo è stato affidato l'incarico di valutare le possibili modifiche statutarie e regolamentari che si rendono necessarie in relazione alle mutate esigenze di organizzazione e funzionalità della Lega Pro emerse negli ultimi tempi.

Al Dott. Paolo Marcheschi è stato, infine, affidato l'incarico di seguire specifiche questioni in materia agonistica, che interessano la Lega Pro nella stagione 2015-2016, e segnatamente, in questo particolare momento.

All'esito dei colloqui il Commissario ha ricevuto dagli stessi massima collaborazione e disponibilità in relazione agli incarichi affidati.

sede-lega

Firenze, 29 luglio 2015

NOMINATI I TRE SUB-COMMISSARI DELLA LEGA PRO

Il Commissario Straordinario della Lega Pro, Tommaso Miele, ha provveduto in data odierna alla nomina dei tre sub-commissari, i cui nominativi sono già stati resi noti nella conferenza stampa successiva al Consiglio Federale di venerdì scorso, e che sono il Dott. Belardino Feliziani, il notaio Salvatore Lombardo ed il Dott. Paolo Marcheschi.

I tre sub-commissari coadiuveranno il Commissario nella sua attività e resteranno in carica sino al 31 ottobre 2015.

Firenze, 21 luglio 2015

legapro-quadro

Le nomine dei sub-commissari

Il Commissario Straordinario della Lega Pro, Tommaso Miele, ha partecipato quest'oggi ai lavori del Consiglio federale, intervenendo successivamente in conferenza stampa col Presidente Tavecchio.

In apertura il dott. Miele ha ringraziato il Presidente Tavecchio per la fiducia accordatagli, dicendosi lusingato per essere stato nominato all'unanimità dal Consiglio Federale, e comunque consapevole della complessità del mandato affidatogli.

Ha rappresentato che, proprio in relazione ai tempi stretti dell'incarico commissariale, si è subito messo al lavoro per operare una ricognizione dei problemi da risolvere, avviando subito ogni attività istruttoria necessaria per assolvere il mandato entro il termine fissato del 31 ottobre.

Il Commissario ha, altresì, comunicato i nomi dei tre sub-commissari che intende nominare per assolvere il mandato commissariale. Si tratta del dott. Dino Feliziani, dottore commercialista particolarmente esperto in materia di bilanci, del notaio Salvatore Lombardo, che conosce anche le problematiche gestionali della Lega Pro, essendone stato Vicepresidente negli anni passati, e del dott. Paolo Marcheschi, esperto in attività amministrativa.

In chiusura del suo intervento, il dott. Miele si è detto fiducioso di portare a termine entro il 31 ottobre le due mission fondamentali del suo mandato, e cioè l'approvazione del bilancio e le elezioni per la nuova governance.

A quest'ultimo proposito, ha annunciato che e' sua intenzione procedere preliminarmente, come da statuto della Lega Pro, all'approvazione del regolamento elettorale.

figc

Roma, 17 luglio 2015

CONGRATULAZIONI DELLA LEGA PRO ALLA NAZIONALE UNIVERSITARIA DI MISTER PISCEDDA

Il Commissario Straordinario, Tommaso Miele, a nome di tutta la Lega Pro, esprime le più vive felicitazioni per la conquista della medaglia d'oro da parte della Nazionale azzurra, guidata da Mister Piscedda, alla XXVIII Universiade in Corea del Sud.

Miele, in riferimento al traguardo raggiunto, dichiara come "la Nazionale Universitaria conquista meritatamente un ruolo da protagonista a livello internazionale nel presente e conferma un posto di rilievo nella storia del calcio. La presenza nella rosa azzurra di molti calciatori che militano nei Club di Lega Pro è motivo di grande orgoglio e soddisfazione per questa Lega, che da sempre valorizza i giovani sul piano sportivo, scolastico e umano".

universiadi finale2015

Firenze, 13 luglio 2015

AL VIA L'ATTIVITA' AGONISTICA DI LEGA PRO 2015-16: ECCO LE DATE

Questa mattina il Commissario Straordinario, Tommaso Miele, ha disposto il calendario dell'attività agonistica di Lega Pro 2015–2016.

La nuova stagione sportiva si aprirà ufficialmente venerdì 14 agosto 2015 con le gare di Coppa Italia, mentre il campionato prenderà il via domenica 6 settembre.

Il 17 luglio è in programma a Roma il Consiglio Federale, che tra i temi all'ordine del giorno, stabilirà gli organici dei campionati, tra i quali quello della Lega Pro.

calendario-lega

altPdf CU Date Coppa Italia e Campionato 2015-16

Firenze, 13 luglio 2015

IL COMMISSARIO MIELE: "PRIMO GIORNO DI LAVORO PROFICUO"

Il Commissario straordinario, nominato ieri dal Consiglio federale, Tommaso Miele, ha avviato oggi i lavori in Lega Pro. Come primo atto, ha ringraziato Mario Macalli per l’attività svolta nei 18 anni di presidenza.

“Ho cominciato a prendere cognizione delle varie problematiche riguardanti le questioni più urgenti in agenda, come le iscrizioni di alcune squadre, in vista della formazione degli organici e del calendario - ha dichiarato Tommaso Miele - nonché le pratiche riguardanti l’approvazione dei bilanci e gli ulteriori adempimenti necessari a preparare l’Assemblea per lo svolgimento delle elezioni dei nuovi organi Direttivi”.

“E’ stata fatta una ricognizione dettagliata delle questioni in sospeso e di quelle da affrontare nell’immediatezza per garantire la continuità di gestione - ha continuato il dott. Miele - e sono state, inoltre, sbloccate delle situazioni urgenti, che erano rimaste in sospeso dopo le dimissioni di Mario Macalli e del Consiglio Direttivo.

E’ stata, infine, predisposta un’agenda dei lavori delle prossime settimane al fine di  garantire il tempestivo e regolare avvio dell’attività agonistica”.

Firenze, 8 luglio 2015

legapro-grigio

LEGA PRO: CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 1° LUGLIO 2015

Il Consiglio Direttivo della Lega Pro, riunitosi oggi, evidenzia che le seguenti società aventi diritto hanno presentato la domanda di iscrizione al campionato di Lega Pro per la stagione sportiva 2015/2016:

1. S.S. Akragas Città dei Templi S.r.l.
2. U.S. Alessandria Calcio 1912 S.r.l.
3. Ancona 1905 S.r.l.
4. S.S. Fidelis Andria 1928 S.r.l.
5. U.S. Arezzo S.r.l.
6. Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A.
7. Bassano Virtus 55 S.T. S.r.l.
8. Benevento Calcio S.p.A.
9. Brescia Calcio S.p.A.
10. Carrarese Calcio S.r.l.
11. Casertana F.C. S.r.l.
12. Catanzaro Calcio 2011 S.r.l.
13. A.S. Cittadella S.r.l.
14. Cosenza Calcio S.r.l.
15. U.S. Cremonese S.p.A.
16. A.C. Cuneo 1905 S.r.l.
17. Feralpisalò S.r.l.
18. Foggia Calcio S.r.l.
19. A.S. Giana S.r.l.
20. S.S. Ischia Isolaverde S.r.l.
21. S.S. Juve Stabia S.p.A.
22. L'Aquila Calcio 1927 S.r.l.
23. U.S. Lecce S.p.A.
24. Lucchese Libertas S.r.l.
25. A.C. Lumezzane S.p.A.
26. Lupa Castelli Romani S.r.l.
27. Lupa Roma F.C. S.r.l.
28. S.S. Maceratese S.r.l.
29. Mantova F.C. S.r.l.
30. A.S. Martina Franca 1947 S.r.l.
31. Matera Calcio S.r.l.
32. A.S. Melfi S.r.l.
33. Biancoscudati Padova S.p.A.
34. Paganese Calcio 1926 S.r.l.
35. A.C. Pavia S.r.l.
36. A.C. Pisa 1909 S.r.l.
37. Pistoiese 1921 S.r.l.
38. U.S. Città di Pontedera S.r.l.
39. A.C. Prato S.p.A.
40. Pro Piacenza 1919 S.r.l.
41. A.C. Reggiana 1919 S.p.A.
42. Reggina Calcio S.p.A.
43. A.C. Renate S.r.l.
44. A.C. Rimini 1912 S.r.l.
45. Santarcangelo Calcio S.r.l.
46. Savona 1907 F.B.C. S.r.l.
47. Robur Siena S.r.l.
48. Spal 2013 S.r.l.
49. Fussballclub Südtirol S.r.l.
50. S.E.F. Torres 1903 S.r.l.
51. Tuttocuoio 1957 San Miniato S.r.l.
52. A.S. Varese 1910 S.p.A.
53. F.B.C. Unione Venezia S.r.l.
54. Vigor Lamezia S.r.l.
55. Virtus Entella S.r.l.
56. Real Vicenza S.r.l. (documentazione incompleta)

Il Consiglio Direttivo segnala che le società sotto elencate non hanno presentato la domanda di iscrizione:
57. S.S. Barletta Calcio S.r.l.
58. U.S. Grosseto F.C. S.r.l.
59. A.C. Monza Brianza 1912 S.p.A.
60. F.C. Castiglione S.r.l.

Il Consiglio Direttivo segnala, altresì, che le società sotto elencate non hanno depositato la fideiussione bancaria a prima richiesta come previsto dal Sistema Licenze Nazionali di cui al C.U. n. 239/A del 27 aprile 2015 e dal C.U. n. 373/L dell'8 giugno 2015 della Lega Pro:
1. Benevento Calcio S.p.A.
2. S.S. Ischia Isolaverde S.r.l.
3. Lupa Castelli Romani S.r.l.
4. A.S. Martina Franca 1947 S.r.l.
5. Paganese Calcio 1926 S.r.l.
6. A.C. Pisa 1909 S.r.l.
7. Real Vicenza S.r.l.
8. Reggina Calcio S.p.A.
9. Savona F.B.C. S.r.l.
10. F.B.C. Unione Venezia S.r.l.
11. Vigor Lamezia S.r.l.
12. A.S. Varese 1910 S.p.A.

Le società non in regola possono presentare ricorso alla COVISOC, depositando la fidejussione entro il 14 luglio alle ore 19.

Il 17 luglio è in programma il Consiglio Federale, che tra i temi all'ordine del giorno, stabilirà gli organici dei campionati, tra i quali quello della Lega Pro.

legapro-small

Firenze, 1° luglio 2015

ASSEMBLEA DI LEGA PRO

Il bilancio 2013-1014 della Lega Pro non è stato approvato per la seconda volta dopo l'Assemblea del 15 dicembre scorso con 38 voti contrari, 23 favorevoli, 2 astenuti e 6 assenti.

Il dibattito è durato due ore e prima di procedere alla votazione, Antonio Rizzo, Vicepresidente della Lega Pro ed i consiglieri Alessandro Barilli e Giovanni Lombardi avevano confermato l'intenzione di procedere, una volta completate le indagini della Magistratura e della Procura federale sui recenti casi di illeciti, a una convocazione dell'Assemblea per l'elezione di nuovi vertici.

legapro-small

Firenze, 30 giugno 2015

CASO PERGOCREMA: LA CASSAZIONE RESPINGE IL RICORSO CONTRO L’ASSOLUZIONE DI MACALLI

La Corte Suprema di Cassazione - sesta sezione penale - ha respinto il ricorso proposto dal pubblico ministero, presso il Tribunale di Firenze, avverso la sentenza con la quale il GUP del capoluogo toscano aveva prosciolto il presidente della Lega Pro, Mario Macalli, dall'accusa di abuso d'ufficio ex. art. 323 del Codice penale in relazione alla nota "vicenda Pergocrema".

È stato respinto anche il ricorso proposto dalla parte civile, l'allora presidente del Pergocrema Ernesto Rimonti e Sergio Briganti, condannati a rifondere le spese di giudizio.

Il presidente Macalli era patrocinato dall'avvocato Salvatore Catalano, la cui tesi processuale è stata interamente accolta dalla Corte Suprema.

Firenze, 18 giugno 2015

macalli parla1

Firenze, 18 giugno 2015

STEP PER LE ISCRIZIONI: VERSO LA STAGIONE 2015-2016

sede1Le 60 squadre, che per la stagione sportiva 2015-16 parteciperanno al campionato di Lega Pro, per iscriversi devono ottenere la Licenza Nazionale, assegnata in base al rispetto di adempimenti legali ed economico-finanziari, infrastrutturali e sportivi-organizzativi.

Il primo step è quello del 25 giugno. Entro questa data i club dovranno depositare il prospetto P/A e la documentazione attestante il pagamento degli emolumenti dei tesserati e dipendenti e dei compensi dei tesserati.
Entro il 30 giugno dovranno invece presentare in Lega la tassa e domanda di iscrizione accompagnata dalla fideiussione e alla Co.Vi.So.C tutta la documentazione economico-fiscale della stagione appena conclusa, oltre al budget finanziario trimestrale per la stagione 2015-2016.

Le società dovranno inoltre assolvere, entro il 20 giugno, a tutti gli obblighi legati agli aspetti strutturali ed organizzativi degli impianti sportivi, come la documentazione comprovante la proprietà dell'impianto o il contratto relativo all'impianto che si intende utilizzare, nonchè il numero di posti a sedere per gli spettatori e i sistemi di illuminazione.

Infine, per quanto riguarda i criteri sportivi-organizzativi, tutti gli adempimenti (impegni a partecipare a determinate competizioni/impegni, a tesserare o a presentare schede di determinate figure professionali) hanno scadenza 25 giugno.

Qualora un club non risultasse in possesso, entro il 30 giugno, dei requisiti richiesti è previsto un ulteriore step che permette di presentare il ricorso direttamente alla Co.Vi.So.C entro il 14 luglio. In questo caso il termine fissato è perentorio e successivamente la decisione di concedere o meno la Licenza Nazionale verrà presa dal Consiglio Federale durante la riunione del 17 luglio.

Firenze, 17 giugno 2015

Pagina 1 di 74

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com

 

 

 

 

 

 

  sponsor05