gir-agir-bgir-csupercoppacopitaberrettialbo

News istituzionali

LEGA PRO: RENATO CIPOLLINI NOMINATO DIRETTORE GENERALE

sede2Il Consiglio Direttivo della Lega Pro ha ratificato la nomina di Renato Cipollini nel ruolo di Direttore generale e Segretario della Lega Pro.

Cipollini, 69 anni, vanta una pluriennale esperienza nel calcio; prima portiere, poi dirigente sportivo, ha ricoperto in carriera anche i ruoli di Presidente di club e Amministratore Delegato.

Vanta anche un' importante esperienza nell'ambito del diritto sportivo, del marketing sportivo e dei diritti televisivi.

Il Presidente Mario Macalli, i vice-presidenti Archimede Pitrolo ed Antonio Rizzo con i consiglieri presenti al Direttivo, Alessandro Barilli, Walter Baumgartner, Eugenio Guarascio, Giovanni Lombardi, Walter Mattioli, Giuseppe Pasini e Pietro Vavassori, a nome della Lega Pro, formulano i migliori auguri di buon lavoro al neo-direttore.

Firenze, 21 novembre 2014

CORSI DI FORMAZIONE LEGA PRO: FOCUS SUL MARKETING

Focus sulle strategie del marketing come fonte di redditività, ma anche il nuovo marketing: dal social network all'E-Commerce, tutela del marchio e del brand e casi pratici di marketing.

Sono tra i temi della settima ed ultima giornata dei corsi di formazione per i club di Lega Pro, in programma Lunedì 24 novembre alla Liuc – Università Cattaneo di Castellanza e martedì 25 alla Scuola Superiore di Polizia a Roma, che riguardano la gestione delle aree dedicate alle attività strumentali e all'attività sportiva e sociale.

Formazione a 360° con quasi 2 mesi di lezioni e 7 giornate di incontri, organizzati dal Comitato Tecnico-Scientifico della Lega Pro, presieduto dal professor Victor Uckmar.

corsoformazione1 27.10.2014

E' tempo di bilanci.

Il professor Giambattista Negretti, direttore degli incontri di formazione, è soddisfatto del risultato ottenuto: "Gli incontri formativi organizzati dalla Lega Pro, in sinergia con la Liuc-Università Cattaneo di Castellanza, hanno permesso a chi ha partecipato di avere una nuova cultura o migliorare quella già posseduta, riguardo l'organizzazione e la gestione dell'impresa sportiva, rientrante tra quelle regolate dalla Legge 23 marzo 1981 n.91. Il connubio organizzativo Lega e Università ha sicuramente contribuito a rendere complete le giornate di formazione".

"I docenti dell'Università e quelli proposti dalla Lega Pro sono stati capaci di integrare teoria e pratica - continua il professor Negretti - e favorire così la bontà dei lavori. Da parte mia, desidero fare un plauso ai due Enti, ringraziandoli anche per l'ottima organizzazione logistica dell'evento che ha avuto, per quanti presenti, un riconoscente messaggio di cultura. Un particolare grazie va al Rettore della Liuc, Valter Lazzari, ai suoi professori, al presidente della Lega Pro, Mario Macalli presente a Castellanza e ai vice presidenti Archimede Pitrolo e Antonio Rizzo presenti a Roma. Un sentito ringraziamento va anche ai componenti del Comitato Tecnico- Scientifico della stessa Lega che hanno promosso e sostenuto l'iniziativa".

Firenze, 21 novembre 2014

SELEZIONE ISPETTORI LEGA PRO

legapro-smallIn relazione alla selezione per l'ammissione nel ruolo di Ispettore della Lega Italiana Calcio Professionistico, si porta a conoscenza di tutti coloro che hanno prodotto domanda, che l'apposita Commissione ha espletato una accurata analisi delle istanze pervenute.

Tale analisi è risultata particolarmente complessa sia per l'elevato numero delle richieste sia per il rilevante profilo qualitativo delle stesse.

A termine della predetta procedura, sono state individuate una serie di candidature cui è stata inviata direttamente apposita e-mail di convocazione per la ulteriore selezione.

A tutti coloro che hanno partecipato alla prima selezione e non sono stati convocati per la seconda, va il ringraziamento della Lega per la disponibilità mostrata.

Sarà cura della stessa Lega tenere in evidenza le candidature inviate ai fini di una prossima eventuale selezione.

Firenze, 17 novembre 2014

RACCOLTA FONDI GENOVA: ATTIVAZIONE NUMERO VERDE

COMUNICATO STAMPA FIGC

Roma, 14 Novembre 2014

Il Calcio per Genova: attivo il numero verde 800 585858 per la ricostruzione degli impianti calcistici

E' attivo da oggi il numero verde 800 585858, con il quale è possibile partecipare alla campagna di solidarietà lanciata dalla FIGC a favore della ricostruzione degli impianti calcistici del capoluogo ligure. Coloro che doneranno con carta di credito avranno anche una piacevole sorpresa: a rispondere sarà infatti la voce del capitano azzurro Gigi Buffon, che li guiderà nella procedura.

E' questa una delle iniziative promosse dalla Federcalcio per testimoniare la propria vicinanza alla popolazione genovese, una campagna benefica che culminerà nell'amichevole promossa martedì sera tra la Nazionale di Conte e l'Albania allo stadio "Luigi Ferraris" di Genova (calcio d'inizio alle ore 20.45).

Per l'occasione, nei giorni scorsi sono state ufficializzate altre iniziative di fundraising, come la scelta di destinare una quota degli introiti derivanti dai diritti televisivi della partita e quella di devolvere l'equivalente economico del numero di biglietti omaggio distribuiti in occasione della precedente gara disputata dalla Nazionale a Genova (Italia-Stati Uniti del 29 febbraio 2012). Ma la solidarietà di tutto il mondo del calcio alla città e alla sua gente si è manifestata anche attraverso l'immediato stanziamento di fondi da parte della Lega di Serie A, Lega Serie B, Lega Pro e Lega Nazionale Dilettanti, oltre al coinvolgimento delle componenti tecniche Aia, Aic, Aiac, a conferma di come tutta la famiglia del calcio italiano sia unita per Genova e in particolare per la ripresa dell'attività sportiva nelle zone colpite dall'alluvione.

 

800x500 sito

LEGA PRO E FORMAZIONE: I TEMI DEI PROSSIMI INCONTRI

Il programma di formazione della Lega Pro, promosso dal Comitato Tecnico-Scientifico, rivolto ai club, continua il 17 novembre a Castellanza, presso l'Università Cattaneo e il 18 novembre a Roma, alla Scuola di Polizia.

Organizzazioni societarie: organigrammi, figure e funzioni, ma anche le figure apicali in un modello di organizzazione sono alcuni dei temi che verranno illustrati dai docenti.

form-1711

C'è una novità: nel corso dell'incontro n.6, è programmato l'esame e la stesura del bilancio sociale dei club.

I corsi si concluderanno martedì 25 novembre con temi legati alle attività sportive e sociali, alle strategie di sviluppo del marketing come fonte di redditività e ai casi pratici di marketing.

formazione-com-tec-s

Qui il link per info, date e temi dei corsi di formazione.

Firenze, 14 novembre 2014

IL MESSAGGIO DI MACALLI A LORENZO INSIGNE

macalli2Mario Macalli, Presidente della Lega Pro, ha mandato un messaggio a Lorenzo Insigne: "Caro Lorenzo - si legge in un estratto- ti seguiamo da quando eri in Lega Pro e in azzurro con la nostra Rappresentativa. Non mollare: l'infortunio ti costringe allo stop, ma ripartirai più forte di prima".

Firenze, 12 novembre 2014

LA LEGA PRO A COMO PER L'INAUGURAZIONE CRUIFF COURT STEFANO BORGONOVO

Inaugurazione Crujff Court - Stefano Borgonovo a Como.

La Lega Pro partecipa all'inaugurazione del Cruyff Court intitolato a Stefano Borgonovo, in programma lunedì 10 novembre a Como. Sarà presente con il vicepresidente Archimede Pitrolo.

"Siamo profondamente legati al ricordo di Stefano Borgonovo, che ci ha lasciato una grande lezione di vita - dichiara Archimede Pitrolo, Vicepresidente della Lega Pro - e la stessa Lega ha collaborato a varie iniziative sociali con la famiglia Borgonovo. Siamo presenti all'inaugurazione del Cruyff Court per ricordare Stefano Borgonovo, che ha rappresentato un esempio di valori e di attaccamento al calcio e ha dato messaggi positivi legati al pallone".

pitrolo-v

Firenze, 7 novembre 2014

PREMIO "MYRTA GABARDI": UN RICONOSCIMENTO ANCHE AL PRESIDENTE MACALLI

Il giornalismo come professione e missione: questo il tema alla base del premio internazionale "Myrta Gabardi. Una vita per la musica. Una musica per la vita", dedicato alla giovane studiosa di Diritto e giornalista culturale prematuramente scomparsa nel 1999.

Un premio sarà conferito a Mario Macalli, Presidente della Lega Pro e Vicepresidente della FIGC, per ricordare "Myrta e lo sport" e i valori veri del calcio, che non è solo competizione agonistica, ma anche attività di base, lavoro collettivo, solidarietà ed integrazione.

La cerimonia di premiazione, edizione numero 15, si svolgerà lunedì 10 novembre a Milano, presso la Società Svizzera di via Palestro 2 a partire dalle 17.15.

macalli-microfono2

Firenze, 7 novembre 2014

CONTINUANO I CORSI DI FORMAZIONE

Incontro n. 5 con i club di Lega Pro.

Il rapporto di lavoro di natura sportiva, l'inquadramento previdenziale, le figure atipiche nella gestione di una società di calcio, il contenzioso e la contrattualistica nel rapporto di lavoro di natura sportiva sono alcuni dei temi del corso del Comitato Tecnico-Scientifico della Lega Pro, presieduto dal Prof. Uckmar, in programma lunedì 10 novembre alla LIUC- Università Cattaneo di Castellanza e martedì 11 alla Scuola di Polizia a Roma.

Il programma formativo prevede 7 moduli e si rivolge a dirigenti, dipendenti, collaboratori delle società di Lega Pro e agli studenti dell'Università Cattaneo.

I corsi si concluderanno martedì 25 novembre.

Al termine del corso, a coloro che avranno completato il percorso formativo, verrà rilasciato l'attestato di partecipazione.

Qui il link per maggiori informazioni su date e temi dei corsi.

 

formaz-4nov

Firenze, 6 novembre 2014

BERTOTTO ALL'UNIVERSITA' DI UDINE

bertottoValerio Bertotto ed i giovani. Non solo quelli azzurri che guida, ma anche gli studenti universitari.

Il CT dell'Italia Lega Pro entra in aula per una "docenza" all'Università di Udine, in programma, venerdì 7 novembre.

Il titolo dell'incontro è : "Comunicare la salute ai Giovani - una eccellenza nello sport" e rientra in un progetto con tappe sul binomio salute e giovani.

"Lavorare con i giovani calciatori è da 3 anni il mio obiettivo - dichiara Bertotto - e l'Università di Udine mi offre l'opportunità di trasferire il mio bagaglio ai ragazzi universitari che guardano al futuro, pieni di idee e convinzioni, nel luogo formativo per eccellenza. Sono molto orgoglioso di confrontarmi con loro e di parlare del calcio come strumento che si lega al benessere dell'individuo, non solo fisico, ma anche psicologico".

"L'intervento del tecnico azzurro - afferma Giorgio Brandolin, Presidente Coni Friuli Venezia Giulia - si inserisce in un percorso di consapevolezza rivolto ai giovani. Valerio Bertotto è una testimonianza concreta di come il calcio, e lo sport in generale, siano in grado di lanciare messaggi positivi e siano modelli di crescita. Abbiamo lavorato in sinergia con l'Università di Udine e le istituzioni al progetto "comunicare la salute" per offrire ai giovani percorsi di confronto".

Firenze, 4 novembre 2014

Pagina 1 di 68

LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO
P.I. 03974420485 via Jacopo da Diacceto 19
50123 Firenze - Tel 055/323741 - Fax 055/367477
segreteria@lega-pro.com

 

 

 

 

 

 

  sponsor05